All posts by EuroLamec

Liebherr, utensili per skiving

Liebherr, utensili per skiving

Lo skiving è considerevolmente più produttivo della stozzatura per generazione e più flessibile della brocciatura, ma ha anche le sue problematicità. Errori minimi nella progettazione degli utensili possono decretare la riuscita o non riuscita nel processo di produzione. Qui è necessaria una competenza globale, in modo che l’utente possa essere sicuro che i suoi processi funzionino e che vengano prodotti componenti di prima qualità.

Il successo dello skiving consiste nell’efficienza e nella produttività molto più elevate di questo metodo rispetto alla stozzatura e nella flessibilità considerevolmente più alta, nonché nel minore investimento rispetto alla brocciatura. Tuttavia, i requisiti degli utensili sono estremamente elevati.

La qualità eccellente è un must, perché i più piccoli dettagli nello sviluppo degli utensili possono determinare se la lavorazione funzionerà o meno sulla macchina. L’esperienza pratica dimostra che la padronanza matematica del processo e la sua conformazione all’utensile e alla macchina sono le chiavi del successo. È bene quindi poter contare sul know how del proprio fornitore di attrezzature.

Liebherr (www.liebherr.com) conosce a fondo l’intero processo di skiving. Con il pacchetto tecnologico Skiving3, lo specialista degli ingranaggi unisce la sua esperienza in termini di progettazione di utensili, macchine e tecnologia nello skiving. «Abbiamo una visione globale del processo e sappiamo esattamente quali viti di regolazione dobbiamo far ruotare per farlo funzionare», afferma Haider Arroum, capogruppo addetto alla vendita di utensili di taglio presso Liebherr.

Software di simulazione per la progettazione ottimale degli utensili

Gli utensili per skiving Liebherr sono disponibili in versione conica e cilindrica e sono prodotti a scelta in HSS (PM-HSS) o in metallo duro integrale. Per la progettazione di utensili ottimizzata nei processi, Liebherr si affida a un software sviluppato appositamente a questo scopo, che simula il processo di produzione, calcola il profilo dell’utensile richiesto e successivamente controlla la rettificatrice per produrre le caratteristiche del profilo desiderate sugli utensili per skiving.

Il software determina il profilo tenendo conto dell’angolo di assi incrociati e dello scostamento della superficie di taglio, dell’assenza di collisione e degli angoli di taglio e di spoglia ottimali per l’intero processo. Questo consente di ottenere la massima qualità e sicurezza di processo per ogni dentatura.

“First Time Right” invece di “Trial and Error”

Sia nella produzione su larga scala che per lotti più piccoli, questo significa per l’utente una maggiore sicurezza e affidabilità per il suo processo produttivo fin dal primo minuto – e a prezzi in linea con il mercato. La perfetta coordinazione di simulazione e tecnologia di produzione garantisce tempi di consegna brevi. «Liebherr investe continuamente nell’ottimizzazione della qualità, durate utili e sicurezza del processo. Per i nostri clienti siamo un partner affidabile che può anche implementare caratteristiche speciali individuali», sottolinea Arroum.

I numeri di Liebherr

Il gruppo imprenditoriale è un’impresa tecnologica a conduzione familiare con un piano di produzione molto diversificato, che include oltre 140 società in tutti i continenti, circa 48.000 dipendenti. Nel 2020 ha conseguito un fatturato superiore a 10.3 miliardi di euro.

L’articolo Liebherr, utensili per skiving sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Liebherr, utensili per skiving

Condividi:

Ottimizzare l’efficienza di LED e laser

Ottimizzare l’efficienza di LED e laser

I ricercatori della North Carolina State University hanno sviluppato un nuovo processo per la produzione di materiali stratificati che renderà LED e laser più efficienti.

Migliorare l’efficienza dei LED e dei laser usando materiali semiconduttori di nitruro III. Questo il risultato di una ricerca della North Carolina State University, che ha applicato tecniche standard del settore per la produzione di materiali semiconduttori di nitruro III a un processo nuovo.

I materiali semiconduttori a nitruro III sono semiconduttori a banda larga di particolare interesse nelle applicazioni ottiche e fotoniche, perché si possono usare per realizzare laser e LED che producono luce nell’intervallo della larghezza di banda visibile. Nella produzione su larga scala, possono dare luogo a materiali semiconduttori di nitruro III prodotti attraverso una tecnica chiamata deposizione di vapore chimico organico metallico (MOCVD).

I dispositivi a semiconduttore richiedono due materiali: un “tipo p” e un “tipo n“. Gli elettroni si spostano dal materiale di “tipo n” al materiale di “tipo p“. Ciò è reso possibile grazia a un materiale di “tipo p” che ha “buchi” o spazi in cui gli elettroni possono spostarsi. Prima c’era un limite al numero di fori che si potevano fare nei materiali semiconduttori di nitruro di “tipo p” III ottenuti tramite MOCVD. Un limite che è stato superato dai ricercatori americani: “Abbiamo sviluppato un processo che produce la più alta concentrazione di fori nel materiale di tipo p in qualsiasi semiconduttore di nitruro III realizzato utilizzando MOCVD – ha spiegato Salah Bedair, coautore di un articolo sul lavoro –. Si tratta di un materiale di alta qualità, con pochissimi difetti, adatto all’uso in una varietà di dispositivi“. In termini pratici, ciò significa che una parte maggiore dell’energia immessa nei LED viene convertita in luce. Per i laser, vuol dire che meno energia in ingresso verrà sprecata sotto forma di calore riducendo la resistenza di contatto del metallo.

Fonte: https://news.ncsu.edu/2021/10/holes-p-type-material

L’articolo Ottimizzare l’efficienza di LED e laser sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Ottimizzare l’efficienza di LED e laser

Condividi:

Taglierina TE 15/DC/CL di Pasquato: la sinergia con SEW-EURODRIVE

Taglierina TE 15/DC/CL di Pasquato: la sinergia con SEW-EURODRIVE

Per far fronte al bisogno del proprio cliente Roll Adhesive S.r.l. di Città di Castello (importante realtà nella produzione di alluminio adesivo, film plastici adesivi, nastri biadesivi e autoadesivi, destinati all’applicazione su materiali di copertura chirurgica o film da incisione), di avere un macchinario che fosse in grado di laminare a freddo due nastri di materiale differente, uno dei quali adesivo, per poi trasformare il nastro accoppiato in fogli, l’azienda Pasquato ha realizzato in stretta sinergia con SEW-EURODRIVE la taglierina TE 15/DC/CL.

In particolare, la macchina è composta da due assi portabobina di svolgimento, ognuno dotato di freno magnetico a polvere per il controllo del tiro, una sezione di taglio longitudinale con portacoltelli pneumatici e coltelli circolari con taglio a forbice, una coppia di rulli gommati azionati da motore brushless SEW-EURODRIVE R67 CM3, che fungono da calandra di traino del nastro, una sezione di taglio trasversale con sistema di taglio a forbice e, infine, un tavolo di raccolta pezzi. Un ulteriore dispositivo installato su questo modello è il riavvolgimento frontale. Dopo aver rimosso il tavolo di raccolta e installato due alberi di riavvolgimento, questa modalità di lavoro permette di svolgere e riavvolgere il nastro in bobine finali tagliate a misura. La velocità espressa in tagli/min è funzione della lunghezza di avanzamento. Impostando una lunghezza di 1000 mm la macchina realizza 24 tagli/min. L’impostazione della velocità è tuttavia una variabile da considerare durante il ciclo di lavoro. Può essere modificata durante la produzione, garantendo elevata flessibilità, a seconda delle proprietà del materiale al fine di conservare un elevato standard qualitativo di taglio e tolleranza sulle misure.

Taglierina TE 15/DC/CL: soluzione ideale per un taglio preciso e affidabile, ma anche flessibile

Nella fase di progettazione, uno dei punti cardine è stata la capacità dell’azienda di garantire versatilità alla macchina. La Roll Adhesive, infatti, trattando diverse tipologie di materiali, nonché avendo tra la sua clientela grandi aziende del settore manifatturiero italiano, è regolarmente soggetta a nuove richieste e innovazioni del prodotto.

L’azienda Pasquato pertanto, in fase di progettazione, ha previsto un sistema di taglio trasversale potenziato con lame di spessore maggiorato: ciò ha consentito alla Roll Adhesive di tagliare un’ampia gamma di materiali con caratteristiche differenti, fino a raggiungere materiali rigidi con spessore di 2 mm. Le caratteristiche tecniche delle lame uniscono la necessità di uno sforzo di taglio rilevante, preservando comunque una buona longevità delle lame.

Il ruolo di SEW-EURODRIVE

SEW-EURODRIVE ha supportato Pasquato nella realizzazione della nuova macchina: più precisamente l’azionamento del trave portalama avviene utilizzando un servomotore sincrono serie CM3C nonché relativa tecnologia inverter MOVIDRIVE®.

Nello specifico i servomotori CM3C sono azionamenti dinamici e precisi, ad alte prestazioni, adatti a movimentare rapidamente carichi pesanti, vengono controllati in sistemi multi asse gestibili in modo semplice e rapido con MOVI-C®: la piattaforma completa e modulare  per l’automazione in quanto cuore e mente dell’Industria Agile. Eccezionalmente piccoli e poco ingombranti, vantano infatti un’inerzia maggiorata, risultando particolarmente adatti a tutte le applicazioni di automazione, gestione e trasporto di merci pesanti aventi un momento di inerzia della massa elevato. Con le loro quattro dimensioni (63, 71, 80 e 100), possono infine coprire coppie di arresto da 2,5 a 38,5 Nm. La caratteristica distintiva dei motori CM3C è data dalla loro flessibilità: grazie al design piccolo e compatto, sono di facile installazione e grazie alla possibilità di montare il motore direttamente ai riduttori SEW, si elimina la necessità di aggiungere adattatori e giunti che aumenterebbero inutilmente gli ingombri. I servomotori della serie CM3C.. sono infine efficienti in quanto garantiscono un avvio rapido e semplice. Più recentemente al fine di fornire informazioni più dettagliate ed aggiornate sull’intero ciclo di vita dell’azionamento, SEW-EURODRIVE offre i servomotori sincroni serie CM3C.. con encorder digitale integrato, combinato con interfaccia MOVILINK® DDI con cavo ibrido coassiale grazie al quale è possibile integrare perfettamente l’encoder nei motori. In questo modo è possibile ottenere una connessione semplice e sicura mediante un unico cavo ibrido coassiale digitale, con una lunghezza fino a 200 metri.

SEW-EURODRIVE inoltre ha supportato Pasquato fornendo il PLC SEW UHX25A, grazie al quale attraverso il pannello digitale di controllo l’Operatore è in grado di gestire tutti i parametri che influiscono sul ciclo di lavoro, come ad esempio il caricamento delle ricette, la lunghezza di avanzamento, il numero di pezzi/cicli oppure l’intensità dell’azione dei freni per il controllo della tensione.

Chi è Pasquato SNC
Fondata nel 1975, oggi Pasquato SNC viene riconosciuta e apprezzata, grazie all’intuizione del fondatore Lorenzo Pasquato e all’Ing. Paolo Bazza, unitosi alla Società, come uno dei principali player sul mercato mondiale nella progettazione, sviluppo e costruzione di taglierine industriali e ribobinatrici, adatte a trasformare una vasta gamma di materiali utilizzati in settori come l’industria delle materie plastiche, la cartotecnica, il packaging, il fotovoltaico, l’elettronica e il medicale.
Con oltre quarant’anni di know-how, passato, presente e futuro per l’Azienda si traducono in: qualità e affidabilità. L’azienda si prefigge infatti l’obiettivo di offrire prodotti sempre più innovativi e soluzioni su misura, puntando a fornire ai clienti macchinari industriali che si integrino nel loro processo produttivo in modo efficiente, affidabile e sicuro.
Test preliminari, valutazione e validazione della qualità dei prodotti finali sono procedure standard nelle prime fasi di ogni progetto, dove Pasquato collabora con il cliente per individuare quali soluzioni si inseriscano meglio nell’infrastruttura aziendale. Passione, innovazione e competenza costituiscono le pietre miliari che hanno sempre mosso il team Pasquato verso la creazione di nuovi macchinari. La cura nello sviluppo di progetti speciali di prototipazione ha consentito all’azienda di conquistare la fiducia di prestigiose aziende nazionali e internazionali. La struttura aziendale è organizzata per controllare l’intero processo produttivo, a partire dall’ordine fino all’installazione del macchinario presso lo stabilimento del Cliente. Ogni fase del progetto è seguita da un dipartimento interno, composto da personale tecnico esperto e competente. Il cuore di Pasquato è costituto però dall’Ufficio Tecnico, pronto a cogliere ogni nuova sfida del mercato globale. I progettisti si avvalgono di software CAD/CAM di ultima generazione, integrati con un sistema di gestione dati che consente un efficiente controllo del processo di ingegnerizzazione. Nel corso degli anni l’azienda è diventata così sinonimo di qualità e miglioramento continuo dei processi e della sicurezza, grazie al proprio senso di responsabilità nei confronti dei clienti. La qualità è riconoscibile nella propria attività di progettazione e realizzazione delle macchine nonché nei servizi di assistenza post vendita, volte a prevenire e ridurre le inefficienze, mediante l’utilizzo di tecnologie sempre più all’avanguardia; inoltre, anche la velocità dei tempi di consegna è rappresentativo della qualità di Pasquato: il lead time tra l’acquisto e la consegna è infatti ridotto al minimo necessario. È infine sinonimo di sicurezza perché mantiene basso il livello di propensione al rischio relativo alla sicurezza e salute dei lavoratori e per l’adozione di una politica etica ed ambientale volta al miglioramento delle proprie attività per aiutare a proteggere l’ambiente e prevenire e ridurre le forme d’inquinamento.

 

L’articolo Taglierina TE 15/DC/CL di Pasquato: la sinergia con SEW-EURODRIVE sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Taglierina TE 15/DC/CL di Pasquato: la sinergia con SEW-EURODRIVE

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi