My Steel cresce con le soluzioni ISTech

Situata alle porte di Milano, My Steel è un’azienda che opera nel settore del commercio degli acciai da circa un lustro, ma può contare sui decenni di esperienza maturati dal proprio staff tecnico e commerciale per garantire un servizio impeccabile alla propria clientela. La struttura snella permette ai clienti di ricevere risposte rapide e risolutive ad ogni richiesta.

 

Logo My Steel_1Punto di forza di My Steel è la flessibilità: l’azienda si è organizzata in modo da poter offrire un servizio di taglio a misura di acciai di tutti i tipi senza porre minimi d’ordine. Che si tratti di barre cromate, forgiate, laminate, pelate, rettificate e trafilate o di tubi, My Steel è in grado di fornire in tempi rapidi i quantitativi richiesti e nelle lunghezze volute.

Un legame duraturo

“Il 70 % delle richieste dei nostri clienti riguarda prodotti in acciaio tagliati a misura”, spiega il Direttore Generale di My Steel, Luca Benzoni (nella foto in apertura). “I clienti apprezzano in modo particolare la nostra capacità di soddisfare queste richieste anche per piccoli lotti o pezzi unici; questo richiede naturalmente una forte flessibilità, che riusciamo a garantire grazie ad una gamma piuttosto ampia di soluzioni di taglio”.

Dotarsi di numerose segatrici industriali diverse per i differenti tipi di taglio richiede però investimenti che non sono facili da conciliare con un’ottica di servizio fortemente customizzato.  My Steel è riuscita a comporre queste diverse esigenze grazie alla completa e variegata offerta di ISTech, azienda lombarda conosciuta per i suoi sistemi automatizzati di taglio metalli e per la capacità di fornire sempre le soluzioni più adatte a ogni esigenza.

Fin dalla sua fondazione My Steel ha utilizzato per il taglio a misura macchinari prodotti da ISTech e che ha acquistato d’occasione.

Le segatrici ISTech, concepite per durare, sono generalmente in ottime condizioni anche quando le mutate esigenze della produzione rendono opportuno passare a modelli più performanti o con differenti capacità di taglio. Per questo ISTech ritira le macchine usate quando consegna una nuova segatrice e le ricondiziona per ripristinarne la capacità produttiva.

Proprio un insieme di segatrici ricondizionate ISTech ha formato la prima stazione di taglio a misura di My Steel.

Modulari e scalabili

Inizialmente My Steel si è dotata di una segatrice semiautomatica Power S7 e di quattro segatrici automatiche della linea Power NC, oltre ad un pratico impianto di taglio con caricatore automatico delle barre.

Le diverse segatrici hanno permesso di tagliare a misura una gamma molto ampia di materiali; essendo tutte flessibili per natura, ciascuna di esse può inoltre passare con agilità da un tipo di materiale all’altro variando semplicemente i parametri di taglio.

Il costo contenuto di acquisto ha reso possibile un rapido ammortamento dell’investimento nonostante l’utilizzo non continuativo dato dai frequenti cambi di formati e materiali tipici della produzione di pezzi unici e piccoli lotti che caratterizza l’offerta di My Steel.

Facile crescere insieme

Il fatturato di My Steel è cresciuto negli anni e l’azienda ha quindi potuto scoprire, come molti utilizzatori di segatrici ISTech, che i macchinari possono diventare sottodimensionati per le esigenze della produzione pur essendo ancora in ottime condizioni.

Per questo, quando si è trattato di ampliare la capacità produttiva, My Steel non ha avuto dubbi: ha chiesto a ISTech di ritirare alcune macchine ancora funzionanti ma non più adatte ai ritmi di produzione e le ha sostituite con altre soluzioni ISTech.

Così facendo ha potuto ampliare la capacità produttiva con un investimento incrementale molto contenuto.

Servizio efficiente e complementi di gamma

Le macchine, usate o nuove che siano, hanno parti soggette ad usura e che richiedono manutenzione: anche da questo punto di vista My Steel ha apprezzato l’ottimo servizio fornito da ISTech.

“I tempi di reazione sono molto soddisfacenti; gli interventi in risposta alle richieste sono attuati entro le 24 ore e sono risolutivi”, spiega Luca Benzoni.

Oltre alle segatrici, My Steel utilizza anche lame fornite da ISTech; anche in questo caso l’ampia gamma è molto apprezzata, così come la competenza dei tecnici, sempre in grado di fornire consigli per identificare, all’interno della vasta offerta presente a catalogo, la lama migliore per ogni particolare esigenza di taglio.

My Steel è quindi pienamente soddisfatta del rapporto con ISTech: un partner più che un semplice fornitore, che sa venire incontro alle esigenze dei clienti accompagnandoli in un percorso di crescita e sviluppo che, come questo legame fra le due aziende, si prevede proseguirà a lungo.

Source: Meccanica e Automazione
My Steel cresce con le soluzioni ISTech

Condividi: