Motori elettrici: nuove tecnologie di produzione

La prossima edizione della fiera EMO, che si terrà a Milano dal 4 al 9 ottobre rappresenta un importante momento di incontro per presentare ai visitatori le nuove soluzioni di produzione sviluppate da EMAG, con particolare attenzione rivolta ai componenti per i motori elettrici.

Spazio alla rettifica

Una parte dello stand sarà dedicata alla G 250 di EMAG SU (ex Samputensili), rettificatrice per esecuzione di dentature cilindriche esterne, dritte ed elicoidali, per processi di rettifica di generazione e di rettifica di profilo, per la lavorazione di ingranaggi con diametro esterno fino a 250 mm e alberi con lunghezza fino a 550 mm.

Tornitura flessibile e produttiva

Le parole chiave per stare al passo con le richieste del mercato, sono flessibilità e produttività. Qualità che già da tempo caratterizzano le macchine modulari della serie VL di EMAG. Sarà possibile visionare la lavorazione di componenti flangiati sul tornio VL2, la cui struttura modulare, comprensiva di automazione integrata, è da anni garanzia di performance elevate e di costi contenuti per singolo componente, senza dimenticare l’ingombro ridotto

Con la presentazione delle tecnologie di rettifica e tornitura l’azienda vuole dimostrare agli attuali e futuri clienti che EMAG può essere il loro fornitore di riferimento, non solo per una singola tecnologia, ma per l’intero processo produttivo: dalla tornitura tenera, fino alla lavorazione dopo tempra, con macchine dedicate e apposite applicazioni per il costante monitoraggio delle fasi di produzione e soluzioni per l’Industria 4.0.
EMAG vi aspetta nel Padiglione 4, allo stand A32/B17.

L’articolo Motori elettrici: nuove tecnologie di produzione sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Motori elettrici: nuove tecnologie di produzione

Condividi: