Additive Manufacturing, come ottenere nuove opportunità in officina

Spesso leggiamo e sentiamo elogi ai numerosi vantaggi offerti dall’Additive Manufacturing. Queste nuove tecnologie permettono infatti di rivoluzionare la produzione offrendo la possibilità di lavorare numerosi materiali, creando prodotti ad elevata complessità e riducendo drasticamente i tempi necessari per il passaggio dal progetto al componente fisico. Viene però naturale chiedersi come integrare questa nuova tecnologia all’interno di un’azienda che si occupa di lavorazioni meccaniche. Tutt’altro che scontata è la transizione da tecnologie sottrattive a quelle additive. Le opportunità offerte dall’Additive Manufacturing all’interno dell’azienda sono numerose: partendo dalla Ricerca & Sviluppo fino alla Produzione, passando, ad esempio, per l’Assemblaggio e il Controllo Qualità. È necessario però approfondire la questione per ottenere un quadro più chiaro delle opportunità.

Stratasys, azienda tra le più importanti nel settore dell’Additive Manufacturing, grazie all’esperienza maturata negli anni e alle innovative tecnologie proposte è in grado di offrire soluzioni particolarmente interessanti. In questo webinar vengono mostrate svariate applicazioni della tecnologia di stampa 3D che hanno aiutato diverse aziende a risolvere problemi reali.

Guarda il webinar

Non sempre la soluzione migliore è quella di sostituire la tecnologia tradizionale con quella additiva, risulta invece particolarmente interessante la possibilità di integrare diverse tecnologie, sfruttando i vantaggi di entrambe per creare una sinergia positiva.

L’articolo Additive Manufacturing, come ottenere nuove opportunità in officina sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Additive Manufacturing, come ottenere nuove opportunità in officina

Condividi: