Lego presenta un nuovo set dedicato alle macchine per lo stampaggio

La danese Lego (www.lego.com) ha lanciato il secondo set di mattoncini della serie “Limited Edition Lego House Exclusives” completamente dedicato allo stampaggio dei popolari blocchi in ABS che hanno fatto la fortuna del brand.

La storia di Lego in miniatura

L’edizione limitata si chiama “The Brick Moulding Machine” e rappresenta, in memoria della prima macchina entrata in produzione nel 1947 a Billund, una pressa a iniezione voluta dal fondatore Ole Kirk Christensen dopo una dimostrazione a cui assistette in una fiera a Copenhagen. Da quel momento nascono i più famosi mattoncini al mondo, prima, infatti, Lego produceva solo giocattoli in legno. Il set è disponibile in edizione limitata al costo di 80 euro e contiene 1.205 pezzi, più uno speciale decorato.

L’attuale parco macchine della società conta più di mille presse a iniezione che permettono di produrre, solo nello stabilimento principale di Billund, oltre 1.300 pezzi in plastica al secondo.

L’articolo Lego presenta un nuovo set dedicato alle macchine per lo stampaggio sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Lego presenta un nuovo set dedicato alle macchine per lo stampaggio

Condividi: