Prevenzione vincente

Prevenzione vincente per R+W

R+W, azienda leader nella fornitura di giunti e alberi di trasmissione, incentra la campagna di comunicazione per il 2021 sull’importanza della prevenzione, tema decisamente attuale: manutenzione preventiva e predittiva sono fra i principali elementi in grado di consentire il passaggio degli stabilimenti tradizionali al rango di fabbriche intelligenti, in base ai principi di Industria 4.0. Un importante contributo per evitare danni, fermi macchina, non conformità qualitative o altre situazioni poco auspicabili arriverà dai nuovi componenti intelligenti, come i giunti AIC.

L’importanza della prevenzione è al centro della campagna di comunicazione di R+W Italia, che comparirà sulle pagine delle riviste di settore nel corso del 2021: un aspetto portato alla ribalta dalle possibilità offerte da tecnologie e componenti sempre più orientati all’Industria 4.0.

Anche in ambito produttivo è sempre più evidente che prevenire, anziché riparare – o riprogettare, nel caso della prototipazione – è un fattore chiave per la competitività di un’azienda. La possibilità di ottenere in tempo reale dati che consentano una manutenzione preventiva e predittiva, oltre che un monitoraggio della qualità in tempo reale, è uno dei vantaggi offerti dai nuovi giunti AIC (acronimo di Artificial Intelligence Coupling) che R+W ha recentemente introdotto sul mercato.

L’importanza della prevenzione è al centro della campagna di comunicazione di R+W Italia.

L’introduzione di sensoristica integrata nel giunto, in grado di misurare variabili chiave direttamente dalla trasmissione, è una novità assoluta proposta d R+W, che stavolta ha anticipato le richieste del mercato.  Un giunto così intelligente non c’era: R+W l’ha inventato, permettendo a chi lo proverà di essere fra i primi a trarne benefici in termini di efficienza dei processi e concorrenzialità della produzione.

Componenti 4.0

La sensoristica integrata nei giunti AIC nella maggior parte dei casi rende superflua l’adozione di diversi  strumenti, normalmente usati per misurare grandezze che ora diventano oggetto di rilevazione direttamente da parte della trasmissione. Grazie ai giunti AIC risulta superfluo inserire torsiometri, vibrometri e dinamometri all’interno della catena cinematica, salvo necessità particolari di sensibilità di misura: elaborando i dati raccolti, correlandoli e fungendo da trasduttori, i giunti riescono a fornire indicazioni riguardo alle misure richieste con ottimi livelli di affidabilità.

L’utilità di conoscere in tempo reale e con precisione questi dati permette, al loro minimo scostamento da criteri prefissati, di determinare la necessità di manutenzione prima che si verifichino inconvenienti, mentre l’analisi delle serie storiche e l’estrapolazione dei dati permette affidabili pronostici riguardo al momento in cui l’intervento di manutenzione diverrà improcrastinabile se si desiderano mantenere determinati standard qualitativi.

Il vantaggio di poter sostituire le tradizionali revisioni periodiche con mirati interventi di manutenzione preventiva o predittiva, in ottica 4.0, è evidente per chi ha la responsabilità di garantire il costante e corretto funzionamento degli impianti.

Sempre orientati al cliente

Anche da un’importante novità come il giunto AIC emerge chiaramente la customer orientation di R+W, pronta a cogliere le esigenze prima ancora che si manifestino: le prime installazioni dei giunti AIC dimostrano che la richiesta latente era stata interpretata correttamente. Le aziende che hanno provato AIC sono infatti molto soddisfatte delle prestazioni e dei livelli di efficienza raggiungibili attraverso questa innovazione.

Ma non è solo attraverso i prodotti, per quanto rivoluzionari, che si esprime l’attenzione al cliente di R+W: l’azienda è anche costantemente impegnata a migliorare i propri servizi.

Fra gli elementi che supportano l’attività dei clienti spicca la velocità di reazione di R+W, in grado di fornire consulenze sui progetti in tempo reale. Le aziende e i progettisti sanno di potersi rivolgere a R+W per un parere gratuito su aspetti chiave del proprio progetto come lo studio preliminare della meccanica dell’impianto, l’analisi cinematica o la selezione del componente più adatto fra le novità presenti sul mercato.

La rapidità di R+W non si manifesta solo nell’attività di consulenza: una volta individuato il giunto ideale per l’applicazione in esame, i tempi di preventivazione saranno altrettanto rapidi.

I servizi offerti da R+W comprendono il regolare aggiornamento del catalogo, strumento che permette ai progettisti di essere informati sulle novità di prodotto, in modo da non correre il rischio di inserire nel proprio progetto un elemento ancora efficace ma dall’efficienza subottimale, in quanto superato da versioni più performanti. Per il prossimo aggiornamento l’attesa non sarà lunga: la nuova edizione dei cataloghi R+W è attesa per questa primavera.

Per una consulenza personalizzata, contattate R+W telefonicamente (02 2626 4163), via mail (info@rw-italia.it), tramite webchat disponibile sul sito www.rw-giunti.it o tramite i canali social dell’azienda: potrete contare su #progettiSicuri con R+W!

 

 

L’articolo Prevenzione vincente sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Prevenzione vincente

Condividi: