Ecoclean: sbavatura, lavaggio e asciugatura in 15 secondi

Ecoclean ha sviluppato EcoCvelox. Un sistema modulare che consente di configurare impianti individuali ed espandibili per la sbavatura ad alta pressione, il lavaggio e l’asciugatura in soli 15 secondi per pallet.

Componenti per impianti idraulici e pneumatici, alloggiamenti di motori, pompe e valvole, ugelli, parti del cambio, parti dello sterzo e dei freni e altri componenti meccatronici – solo alcuni esempi di pezzi soggetti a requisiti sempre più severi in termini di assenza di bave e pulizia tecnica. Per soddisfare in modo ottimale entrambe le esigenze, finora sono stati necessari sistemi di produttori diversi. Con l’innovativo concetto di impianto EcoCvelox, Ecoclean ha sviluppato una soluzione modulare che combina la sbavatura ad alta pressione a 5 assi con diversi processi per il lavaggio e l’asciugatura dei componenti in modo efficiente e salvaspazio.

I pezzi vengono lavati e asciugati come pezzi singoli. A tale scopo sono disponibili i processi di lavaggio idrocinetico, a spruzzo e risciacquo mirato, nonché il soffiaggio ad alta velocità e/o l’asciugatura sotto vuoto.

Massima flessibilità

La struttura modulare consente all’utente di configurare individualmente da un’unica fonte i sistemi per la sbavatura ad alta pressione e il lavaggio e l’asciugatura combinati dei componenti e di ampliarli a seconda delle necessità. Sussiste la possibilità di abbinamento ad altri prodotti del costruttore dell’impianto, eventualmente già esistenti, ad esempio un lavaggio a base di solventi prima della sbavatura in caso di elevato apporto di olio. I diversi moduli standard di Ecoclean EcoCvelox sono progettati per componenti con dimensioni di 200x200x200x200 mm che vengono caricati su pallet. Rappresentano quindi gran parte delle applicazioni nell’industria in generale.

L’equipaggiamento per i vari processi

è anch’esso adeguabile ai componenti specifici. È così che la sbavatura ad alta pressione può essere eseguita ad esempio con il mandrino singolo di serie e una pressione fino a 1.000 bar (fino a 3.000 bar se necessario). Un revolver alta pressione opzionale, che può essere equipaggiato con fino a cinque utensili diversi, consente operazioni di sbavatura complesse. Il cambio da un utensile all’altro richiede solo 1,5 secondi. Gli utensili per il mandrino e il revolver alta pressione possono essere progettati per singoli pezzi specifici e possono essere prodotti in stampa 3D. Per la pulizia dei componenti sono disponibili i processi di lavaggio idrocinetico, a spruzzo e risciacquo mirato, che possono essere combinati tra loro. L’asciugatura può essere effettuata ad alta velocità di soffiaggio e/o sotto vuoto, mentre l’asciugatura a soffiaggio può essere integrata in un modulo di lavaggio.

Interfaccia CAD/CAM per una semplice programmazione della sbavatura

L’interfaccia CAD/CAM integrabile permette di trasferire i dati dalla progettazione del pezzo alla programmazione della sbavatura ad alta pressione. Può quindi non solo essere effettuata offline e importata nel sistema di controllo dell’impianto, ma è anche più semplice e veloce rispetto all’apprendimento tradizionale. Contribuisce inoltre a garantire che i processi di sbavatura di nuovi componenti possano essere realizzati nel più breve tempo possibile e con il minimo sforzo. Il riconoscimento dei pezzi può essere effettuato da un sistema di telecamere integrabile. Ciò significa che anche la sbavatura di un lotto di un solo pezzo può essere eseguita in modo efficace ed economico.

Tempo di processo di 14,5 secondi con tempi di ciclo di 15 secondi

La movimentazione dei pezzi per il processo di sbavatura nella versione base viene eseguita da un asse Y. Il modulo può essere equipaggiato con un secondo asse Y per assicurare un’elevata produttività e soddisfare i relativi rigorosi requisiti in materia di tempo ciclo. In questo modo il carico e lo scarico possono avvenire parallelamente alla lavorazione. Di conseguenza, il tempo di processo di 14,5 secondi corrisponde quasi al tempo di ciclo di 15 secondi. Ciò può essere ottenuto anche nel modulo di pulizia e asciugatura, integrando una seconda camera di lavoro a funzionamento parallelo.

I pallet vengono trasportati tra le singole unità di lavorazione mediante un sistema lineare altamente dinamico equipaggiato di serie con motore antiusura. Trasporta i pezzi alla stazione successiva ad una velocità di 4-5 metri al secondo. Ciò contribuisce anche all’efficiente funzionamento del sistema. L’impianto può essere caricato automaticamente con un portale o un robot o anche manualmente.

Il processo di sbavatura può avvenire con il mandrino singolo standard o con un revolver opzionale equipaggiabile con fino a cinque utensili di sbavatura. Si possono ottenere tempi ciclo di 15 secondi per pallet.

Durata utile dell’utensile superiore di almeno il 50%

A seconda del processo, tutti gli utensili utilizzati nella sbavatura ad alta pressione sono soggetti a un’usura che provoca un calo di pressione. Di conseguenza, gli utensili devono essere sostituiti dopo un certo numero di ore di funzionamento. Con il nuovo Ecoclean EcoCvelox, il software brevettato e l’equipaggiamento della pompa ad alta pressione con convertitore di frequenza consentono di regolare opportunamente a posteriori la pressione di processo. Questa soluzione intelligente per la regolazione continua del livello di alta pressione prolunga la vita utile degli utensili di almeno il 50%, aumentando così anche la disponibilità dell’impianto. Il modulo di sbavatura ha un portello di manutenzione laterale per un cambio utensile rapido ed efficiente. Sia la lancia del singolo mandrino che gli utensili del revolver ad alta pressione sono quindi facilmente accessibili.

Soluzione intelligente per un comando semplice ed efficace

La nuova e intuitiva guida dell’operatore contribuisce anche all’elevata affidabilità e alla disponibilità del sistema. Sullo schermo piatto (HMI) da 19 pollici, ogni modulo dell’impianto viene visualizzato separatamente e chiaramente in una panoramica completa, simile a quella di uno smartphone. Se si verifica un problema, la visualizzazione del modulo in questione cambia colore, ad esempio con una tonalità gialla o rossa. Poiché la documentazione digitale è integrata nell’HMI, è sufficiente un breve tocco del relativo modulo sullo schermo touchscreen per visualizzare l’ingegneria di processo, il diagramma di flusso o E-Plan, e su cui tutti i componenti installati sono chiaramente visualizzati e il componente “in anomalia”, ad esempio una pompa, è evidenziato a colori. Può essere visualizzato in dettaglio con il tocco di un dito. Diverse funzioni, come la disattivazione e attivazione dei componenti, non solo consentono una rapida e intuitiva ricerca dei guasti, ma forniscono anche informazioni chiare su come risolvere il problema. Inoltre, gli elenchi delle parti di ricambio e di usura, anch’essi integrati nella documentazione digitale, semplificano e accelerano gli ordini di ricambi eventualmente necessari. Grazie alla sua elevata flessibilità sia nella configurazione dell’impianto che nella progettazione del processo, Ecoclean EcoCvelox copre in modo efficiente tutte le esigenze in materia di sbavatura, lavaggio e asciugatura dallo stesso interlocutore. Al fine di evitare la produzione di aria di scarico, l’impianto può anche essere equipaggiato, su richiesta, con un sistema ricircolo dell’aria ad alta efficienza energetica.

Sullo schermo piatto (HMI) da 19 pollici del nuovo pannello di controllo intuitivo, ogni modulo dell’impianto viene visualizzato separatamente e chiaramente in una panoramica completa, simile a quella di uno smartphone.

Specialisti del lavaggio industriale e del trattamento delle superfici

Il gruppo SBS Ecoclean sviluppa, produce e commercializza macchine, sistemi e servizi orientati al futuro per il lavaggio industriale e per il trattamento delle superfici. Le sue soluzioni all’avanguardia aiutano le aziende in tutto il mondo a produrre in modo efficiente, sostenibile e con alta qualità. La clientela principale proviene dall’industria automobilistica e dai suoi fornitori nonché dall’esteso mercato industriale – dal settore medicale, dalla microtecnologia e dalla meccanica di precisione attraverso l’industria meccanica ed il settore ottico fino all’industria aeronautica. Il successo di Ecoclean si basa sull’innovazione, sulla tecnologia di punta, sulla sostenibilità, sulla vicinanza ai propri clienti, sulla diversità e sul rispetto. Il gruppo é presente con dodici sedi in nove paesi del mondo con oltre 900 dipendenti.

L’articolo Ecoclean: sbavatura, lavaggio e asciugatura in 15 secondi sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Ecoclean: sbavatura, lavaggio e asciugatura in 15 secondi

Condividi: