ZIMM ha rilevato l’azienda tedesca C.H. Schäfer GmbH 

La sede produttiva di C.H. Schäfer Getriebe GmbH ad Ohorn.

ZIMM Group GmbH, azienda austriaca a conduzione familiare della regione del Vorarlberg, ha rilevato l’azienda tedesca C.H. Schäfer GmbH produttrice di riduttori industriali incluso il sito produttivo di Ankara. La sede di Ohorn nei pressi di Dresda rimarrà operativa, il portafoglio ordini e i risultati economici dovranno essere migliorati attraverso una diversa gestione, una nuova strategia e riorganizzazione.

L‘azienda ZIMM, situata a Millennium Park a Lustenau e leader di mercato in Europa per i martinetti meccanici a vite senza fine, è in crescita costante. Il 23 giugno 2020 è stato siglato il contratto per l’acquisto delle aziende C.H. Schäfer Getriebe GmbH, Getriebe-Schäfer GmbH e Getriebe Schäfer Ankara A.S.

“Siamo molto lieti di poter offrire al gruppo Schäfer, nostro partner e fornitore di lunga data, una prospettiva per il futuro solida e dinamica all’interno del Gruppo ZIMM,” ha affermato Gunther Zimmerman, CEO di ZIMM, continuando: “La gamma di prodotti, il know-how dei dipendenti e i macchinari delle due aziende unite si completano perfettamente. La solida rete di distribuzione e il marketing di ZIMM offriranno nuove opportunità per la commercializzazione di questo marchio stimato a livello internazionale che produce riduttori industriali e speciali con sede a Ohorn.“

Schäfer diventerà ZIMM Germany GmbH

A seguito della firma dell’accordo, le società Schäfer saranno riunite e continueranno ad esistere sotto la denominazione ZIMM Germany GmbH. Nelle prossime settimane, verrà costituita la dirigenza di ZIMM Germany GmbH, con gli attuali dirigenti di ZIMM GmbH, l’amministratore delegato Gunther Zimmermann e il direttore finanziario e delle risorse umane Akan Celik e verrà sviluppata una strategia sostenibile per una riorganizzazione della sede tedesca.

È già stato preparato un piano di ristrutturazione con l´aiuto del consulente aziendale Dr. Herbert Loos che ha affiancato l’acquisizione e sarà attuato nei prossimi mesi. Nell’ambito di questa riorganizzazione, ZIMM Germany GmbH sta cercando il nuovo direttore di stabilimento.

Schäfer, riduttori industriali dal 1873

L’azienda è stata fondata quasi 150 anni fa da Carl Heinrich Schäfer. Ne seguì una serie di brevetti e progetti interessanti di riduttori industriali. Dopo l’espropriazione nel 1969 da parte del governo comunista della DDR, nel 1991 ha avuto luogo la restituzione alla famiglia Schäfer. Nella gamma di produzione sono inclusi riduttori epicicloidali, pompe ad ingranaggi, riduttori a coppia conica e cilindrica per la meccanica pesante. L´alta qualità dei riduttori industriali e speciali, è particolarmente indicata per alcune aziende leader nel settore delle acciaierie e dei laminatoi, nell’industria navale e mineraria, negli impianti di sollevamento, nelle centrali eoliche, nel settore alimentare e in molte altre applicazioni.

Ulteriore sito di produzione in Turchia

Ad Ankara C.H. Schäfer possiede un’officina con macchine a CNC dove realizza le scatole dei riduttori in ghisa semilavorate e finite, nonché la tornitura e fresatura di parti di macchine ed impianti. Grazie all’acquisizione, anche questo sito con 10 dipendenti farà parte del gruppo ZIMM e verrà denominato ZIMM Turkey A.S.

ZIMM, movimento con precisione

I martinetti meccanici e i sistemi di sollevamento di ZIMM, vengono impiegati laddove è necessario movimentare carichi, posizionandoli con precisione. Gli assi lineari elettromeccanici, sono sempre più spesso utilizzati in luogo dei cilindri idraulici, grazie a numerosi vantaggi e ad una migliore efficienza.

Il sistema modulare ideato da ZIMM, consta di 14 taglie differenti con capacità di carico da 2,5 a 1000 kN e tempi di consegna sensibilmente più brevi rispetto alla norma. Inoltre grazie all´esclusivo configuratore online, i nostri clienti possono implementare nelle loro macchine i sistemi di sollevamento ZIMM velocemente, senza errori e scegliendo tra più di 7000 varianti.

ZIMM è stata fondata nel 1977 da Jürgen e Hannelore Zimmermann. Nel 2012 con l’avvento del figlio Gunther al vertice dell’azienda, ZIMM si è ben posizionata anche nei mercati esteri, pur rimanendo un´azienda a gestione famigliare.

ZIMM e Schäfer, i clienti traggono ulteriori benefici

Grazie all’affiancamento delle diverse tipologie di prodotto delle due aziende, sfruttando la rete di vendita internazionale e l’assistenza di ZIMM consolidate, i clienti godranno di una competente consulenza tecnica nella propria lingua madre. L’elevata autonomia produttiva e la pluriennale esperienza nella progettazione, adesso consentiranno di trovare soluzioni complete anche per i progetti speciali.

La forza di un gruppo

Dopo che l’acquisizione sarà operativa, il gruppo ZIMM insieme alle sue affiliate ZIMM GmbH Lustenau (133 dipendenti), ZIMM USA Inc. Chicago (1 dipendente), ZIMM Germany Ohorn (186 dipendenti) e ZIMM Turkey A.S. Ankara (10 dipendenti) avrà 330 dipendenti e grazie alla propria rete di distribuzione sarà presente in più di 42 paesi nel mondo. Il fatturato totale supera i 40 milioni di Euro.

 

L’articolo ZIMM ha rilevato l’azienda tedesca C.H. Schäfer GmbH  sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
ZIMM ha rilevato l’azienda tedesca C.H. Schäfer GmbH 

Condividi: