Ubiemme Gühring: l’innovazione continua dell’arte della fresa

Dalla fresa fora-filetta circolare alle punte che combinano un alto volume di evacuazione del truciolo con un’elevata affidabilità di processo, ecco le principali novità messe in campo da un costruttore che da sempre è specializzato in utensili di alto livello.

Ubiemme Gühring, nata nel 1947 come utensileria specializzata nel servizio di officine meccaniche di precisione, oggi tratta un’ampia gamma di articoli che vanno da prodotti in HSS ai più complicati utensili speciali in metallo duro e policristallino di diamante. Vediamo in queste pagine alcune delle novità più recenti che arricchiscono un catalogo composto da oltre 45.000 articoli: la fresa fora-filetta circolare MTMH3-Z, le frese RF 100 5 Speed/RF 100 7 Speed, la fresa di fasatura con taglienti elicoidali e la nuova RF 100 XF.

Una fresa per acciai ad alta resistenza e temprati

È siglata MTMH3-Z 2,5xD la nuova fresa fora-filetta circolare per acciai ad alta resistenza e temprati di fino a 66 HRC di Ubiemme Gühring, studiata per combinare la realizzazione di preforo e filettatura in un’unica operazione, garantendo sicurezza di processo e lavorazioni calibrate. La speciale geometria frontale con rettifica concava rende possibile la fresatura affidabile per la realizzazione di prefori e filettature in quasi tutti gli acciai. Grazie alla geometria sinistra taglio destro, l’utensile si stabilizza durante la fresatura di filetti in funzionamento sincrono: sono così garantite filettature perfette entro i limiti di tolleranza fino a 66 HRC.

La MTMH3-Z è realizzata in uno speciale metallo duro a grana fine caratterizzato da una elevata durezza e particolarmente adatto per la lavorazione di materiali duri. Due scanalature per la lubrificazione sul codolo assicurano un raffreddamento ottimale. Sfruttando un particolare rivestimento in TiSiN termostabile, è possibile effettuare lavorazioni a secco e umido. Possiamo così riassumere i vantaggi di questa fresa: sicurezza di processo garantita, preforo e filettatura in un’unica operazione con tempi di ciclo e di regolazione notevolmente più brevi, impiego universale in materiali temprati e non fino a 66 HRC.

Quando la velocità si combina con l’affidabilità

Alto volume di evacuazione del truciolo combinato con un’eccezionale affidabilità di processo. È quanto si riesce a ottenere con le nuove RF 100 5 Speed e RF100 7 Speed di Ubiemme Gühring. In particolare, nella lavorazione di materiali molto duri, è possibile aumentare la velocità di taglio tenendo conto dell‘affidabilità del processo. Grazie all‘aumento del numero di denti dei modelli 5 Speed e 7 Speed, è possibile ottenere elevate velocità di evacuazione dei trucioli anche in materiali difficili da lavorare con una stabile sicurezza di processo. Tra i vantaggi che il costruttore cita per queste frese segnaliamo in primo luogo la sgrossatura ad alto rendimento anche ad alte profondità di taglio, l’avanzamento massimo con alto volume di evacuazioni di trucioli, la fresatura GTC altamente dinamica in acciai inossidabili, leghe speciali e un‘ampia gamma di acciai e ghise, l’elica a 48º con passo tagliente disuguale per un taglio privo di vibrazioni e il vano truciolo ottimizzato con scanalatura più profonda per una migliore evacuazione dei trucioli. Degni di nota anche l’angolo tagliente stabile con smusso di protezione e la correzione frontale, l’ampio vano truciolo e piccolo bordo tagliente per una facile immersione e una buona evacuazione e il rompitruciolo per generare trucioli corti: in virtù del taglio irregolare non è difficile ridurre notevolmente l‘assorbimento della macchina e aumentare la produttività. Si ottiene così una lavorazione GTC altamente dinamica ad un ae fino al 10%. A velocità macchina limitata o velocità di taglio limitate dal materiale, le RF 100 5 e 7 Speed garantiscono elevate velocità di avanzamento e lunga durata. Sono particolarmente adatte per materiali difficili da lavorare in condizioni di stabilità. RF 100 5 Speed è applicabile in tutti i materiali duri fino a 1200 N/mm², rampe fino a 10°, scanalature con profondità di taglio fino a 1xD, fresatura elicoidale. RF 100 7 Speed si impiega invece sui materiali duri fino a 1200 N/mm², con fresatura elicoidale fino a 0,05xD avanzamenti per giro.

#td_uid_1_5eb30250f2063 .td-doubleSlider-2 .td-item1 {
background: url(https://www.meccanicanews.com/files/2020/05/rf-100-5-speed-rf-100-7-speed-80×60.jpg) 0 0 no-repeat;
}
#td_uid_1_5eb30250f2063 .td-doubleSlider-2 .td-item2 {
background: url(https://www.meccanicanews.com/files/2020/05/fresa-di-fasatura-80×60.jpg) 0 0 no-repeat;
}
#td_uid_1_5eb30250f2063 .td-doubleSlider-2 .td-item3 {
background: url(https://www.meccanicanews.com/files/2020/05/rt-100-xf-80×60.jpg) 0 0 no-repeat;
}

Fresa di fasatura con taglienti elicoidali

La fresa Spyrotec consente una produzione veloce ed economica per smussi di grandi dimensioni, taglio morbido per materiali teneri e resistenti, ottime finiture di superficie realizzate con un’unica operazione e taglio frontale per l‘utilizzo dell‘intera lunghezza dell’elica. Cinque diversi angoli di elica (20°-24°) e il passo tagliente disuguale consentono di ridurre in modo affidabile le vibrazioni. La geometria elicoidale dei taglienti con angolo dell’elica positivo assicurano un taglio morbido, uno scorrimento perfettamente silenzioso e un’ottima finitura di superficie con svasatura di grandi dimensioni. Il metallo duro a grana fine e il rivestimento TiAlN assicura una lunga durata dell‘utensile.

Colmato il divario tra durezza e usura

120 anni di know how nella produzione e capacità innovativa: sono questi i punti forti che hanno permesso a Ubiemme Gühring di evolversi da realtà pionieristica nel settore degli utensili a forare in fornitore a 360 gradi. Complici del successo sono stati i suoi reparti interni di R&S nel campo della geometria, della produzione e del rivestimento, lo sviluppo di materiali di taglio di propria produzione e di centri di riaffilatura e rivestimento. Da tutto ciò deriva l’efficienza dei suoi prodotti, progettati per fissare standard di riferimento sempre nuovi nel settore. Da questo vantaggio di competenze è nata la nuova RT 100 XF, caratterizzata da performance estreme e qualità all‘avanguardia. Con una forza incontenibile e una garanzia di eccellenti risultati di lavorazione nei processi. Estremamente duro, assolutamente infrangibile: progettato per la gamma RT 100 XF, questo metallo duro consente di colmare il divario tra durezza e resistenza all’usura. Grazie alla sua struttura speciale, questo tipo di metallo duro, prodotto internamente da Gühring, previene le rotture causate dall‘usura dell’utensile. Il collaudato sistema di rivestimento nanoFire è stato ulteriormente perfezionato con un processo di pre e post rivestimento progettato ad hoc. Questo trattamento delle superfici rende il rivestimento più liscio e quindi notevolmente più robusto. I quattro pattini di guida fanno presa rapidamente, migliorando la coassialità e assicurando una perfetta qualità di foratura. Per questo nella gamma RT 100 XF sono già standard a partire da 5xD. Il terzo e il quarto pattino di guida assicurano un’eccellente scorrevolezza. Le scanalature lucidate riducono l’immissione di calore nel pezzo. I trucioli scorrono più velocemente e si evitano sbalzi termici, come ad esempio l’indurimento. La caratteristica della geometria, protetta da uno smusso negativo lungo il tagliente secondario, rende il tagliente estremamente robusto e durevole. Per prestazioni estreme. La forma arrotondata degli spigoli favorisce un tagliente stabile e al tempo stesso durevole. La riproducibilità esatta in μm di questo arrotondamento è resa possibile dall’esperienza del costruttore. La qualità originale viene ripristinata nei centri interni di riaffilatura e rivestimento di Ubiemme Gühring. L’ottimizzazione combinata di tutti i parametri dell’utensile permette un avanzamento massimo e grandi volumi di asportazione di truciolo. Citiamo infine la finitura interna di alta qualità per sfruttare al massimo la performance e la riduzione del tempo ciclo in materiali difficili da lavorare e in casi di applicazione speciali nella produzione in serie.

di Francesco Lotta

www.semprepresenti.it

L’articolo Ubiemme Gühring: l’innovazione continua dell’arte della fresa sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Ubiemme Gühring: l’innovazione continua dell’arte della fresa

Condividi: