Lavaggio industriale green per la lavorazione dei metalli

La pulizia industriale non è generalmente considerata sostenibile, e a ragione. Molte delle sostanze utilizzate in una soluzione lavante sono dannose per l’ambiente e richiedono smaltimento o trattamenti a elevata intensità di risorse dopo essere state utilizzate.

A questo si aggiunge la difficoltà da parte delle imprese ad individuare la soluzione migliore per i propri ambiti di applicazione che risponda allo stesso tempo alle normative e alle nuove linee guida. Le nuove normative in vari ambiti hanno lo scopo di ripensare i vari segmenti, alcuni dei quali si riferiscono anche ai componenti del lavaggio.

Lavaggio industriale green

Nel documento scaricabile gratuitamente, è presentata una nuova serie di prodotti riciclabili per il lavaggio industriale, specifici per il settore della lavorazione dei metalli, in grado di unire prestazioni e sostenibilità.

La nuova famiglia di prodotti a elevate prestazioni consente alle aziende metalmeccaniche di incrementare la produttività, risparmiando al contempo fino al 60% fra costi di gestione degli esausti, minore consumo d’acqua e miglioramento complessivo dell’ambiente di lavoro. La nuova serie di prodotti per la pulizia può essere riciclata nei refrigeranti da taglio, consentendo alle aziende di ridurre l’impronta di CO2.

Nel documento sono approfondite le seguenti informazioni:

  • Le ultime tendenze di mercato nella lavorazione dei metalli
  • Le nuove normative e linee guida da osservare nella selezione dei detergenti industriali
  • Il modo in cui la scelta dei prodotti giusti rende la pulizia dei componenti più sostenibile e conveniente
  • I potenziali risparmi

 

L’articolo Lavaggio industriale green per la lavorazione dei metalli sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Lavaggio industriale green per la lavorazione dei metalli

Condividi: