Archives Aprile 2020

Kennametal B21*SGL, punta in metallo duro integrale

Kennametal B21*SGL, punta in metallo duro integrale

Questa nuova punta Kennametal consente ai costruttori del settore aerospaziale ed energia di ottenere prestazioni senza precedenti nelle attività di foratura.

Kennametal presenta un altro utensile da taglio ad alte prestazioni, la punta in metallo duro integrale B21*SGL con adduzione interna di refrigerante. Progettata per acciai inossidabili, leghe a base di nichel e di cobalto, la B21*SGL con geometria della punta brevettata e rivestimento AlTiN monostrato PVD offre una maggiore produttività e una maggiore durata dell’utensile per applicazioni nel settore aerospaziale ed energia che richiedono un’elevata produttività e prevedibilità delle operazioni di foratura.

Un esclusivo intaglio della punta

«Nei test effettuati dai clienti, la punta B21*SGL ha superato costantemente le punte concorrenti, producendo più fori in meno tempo, con una migliore linearità e qualità superficiale – ha commentato Frank Martin, product manager di Solid Carbide Drills. Il nuovo design elimina praticamente il rischio di scheggiature e sfaldamenti che portano al fallimento della foratura. Grazie a un esclusivo intaglio della punta, si ottiene il livello di spinta più basso che si possa trovare sul mercato, dando la possibilità di ottenere la massima produttività nella foratura anche in presenza di geometrie delicate nel pezzo».

Uno dei problemi con questi materiali è la loro tendenza ad aderire all’utensile da taglio, portando alla formazione di materiale di riporto e a scheggiature dei bordi.

La geometria del tagliente della punta B21*SGL ha un angolo di spoglia crescente, che determina una formazione uniforme del truciolo e forze di taglio ridotte, con un margine esterno progettato per prevenire scheggiature.

Alto contenuto di alluminio

La geometria brevettata dell’intaglio della punta B21*SGL, l’impeccabile tagliente, l’angolo di spoglia negativo dei margini e il design del vano che consente un’evacuazione scorrevole dei trucioli mitigano questi effetti, incoraggiando al contempo l’evacuazione del truciolo e riducendo le forze di taglio.

Aggiungendo a tutto ciò l’elevato contenuto di alluminio nel grado KCMS15 di Kennametal, estremamente resistente all’usura, si ottiene una punta che non solo fa più fori per utensile, ma che li fa in modo più rapido e prevedibile.

Aumento della durata dell’utensile

«Alcuni dei nostri clienti hanno visto migliorare la durata degli utensili da due a sei volte, con diversi materiali difficili, in alcuni casi anche dopo aver aumentato le velocità di avanzamento del 50%» ha aggiunto Martin. La foratura è un processo di lavorazione fondamentale, soprattutto per chi produce turbine. Poiché in genere l’operazione di foratura viene effettuata verso la fine del ciclo di produzione, quando i pezzi hanno il massimo del valore, una punta rotta può danneggiare o addirittura distruggere componenti che valgono decine di migliaia di euro. «Questa nuova punta in metallo duro offrirà un valore incredibile a chiunque abbia bisogno di effettuare un gran numero di fori su Inconel, titanio, acciai inossidabili della serie PH e altre superleghe resistenti al calore – ha dichiarato Matthieu Guillon, key account manager nel settore aerospace –. Vale in particolare per i costruttori aerospaziali, vista l’enorme pressione per accelerare la produzione del programma di motori aeronautici LEAP» .

La punta in metallo duro B21*SGL di Kennametal è disponibile in un’ampia gamma di misure in pollici e in millimetri con profondità del foro fino a 8xD.

Kennametal: competenza nella scienza dei materiali

Con più di ottant’anni di leadership tecnologica nelle lavorazioni industriali, Kennametal offre ai propri clienti la massima produttività grazie alla competenza maturata nella scienza dei materiali, nella realizzazione di utensili e nelle soluzioni antiusura. Le realtà dei settori aerospaziale, movimento terra, energia, meccanica generale e automotive si rivolgono a Kennametal per essere aiutate a produrre con la massima precisione ed efficienza. Ogni giorno circa 10.000 dipendenti collaborano con i clienti in oltre 60 paesi per renderli sempre più competitivi nei rispettivi mercati di riferimento. Nell’anno fiscale 2018 Kennametal ha generato un fatturato di quasi 2.4 miliardi di dollari. Per saperne di più: www.kennametal.com.

di Arturo Romeo

www.semprepresenti.it

L’articolo Kennametal B21*SGL, punta in metallo duro integrale sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Kennametal B21*SGL, punta in metallo duro integrale

Condividi:

Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva. Segui il Webinar gratuito!

Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva. Segui il Webinar gratuito!

Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva. Segui il Webinar gratuito!

“Direct Metal Replacement” – Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva è il titolo del webinar che si terrà martedì 12 maggio 2020 alle ore 11.

Un Webinar che ti racconterà come la produzione additiva (AM) è sfruttata da aziende manifatturiere per sostituire parti e componenti in metallo nei processi di produzione tradizionali.

I relatori approfondiranno le applicazioni, le considerazioni progettuali e i casi concreti di uso della stampa 3D nelle industrie e negli ambienti di produzione tradizionali.

“Direct Metal Replacement” – Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva → 12 maggio 2020 alle ore 11

La stampa 3D con termoplastiche ad alta resistenza può sostituire il metallo per consentire ai produttori di ridurre il peso dei componenti, migliorando drasticamente i tempi di produzione e il costo per parte.

Il webinar presenterà esempi reali di aziende e applicazioni provenienti da un’ampia varietà di settori, tra cui quello automobilistico, aerospaziale e dell’ingegneria di precisione.

Ascolta i relatori di Stratasys e scopri come:

  • Ottimizzare le prestazioni meccaniche e del peso, mediante la manipolazione delle strutture interne
  • Inserire inserti metallici nelle parti stampate in 3D
  • Identificare le potenziali aree di applicazione della stampa 3D in fabbrica

Partecipa per scoprire i vantaggi, i metodi collaudati per identificare le aree applicative e quanto sia facile utilizzare la produzione additiva!

Relatori: Giuseppe Cilia, Sales Manager Stratasys/Gustavo Hernandez, Application Engineer.

 

L’articolo Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva. Segui il Webinar gratuito! sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Come sostituire parti in metallo con la produzione additiva. Segui il Webinar gratuito!

Condividi:

Hexagon Italia c’è: ricominciamo insieme

Hexagon Italia c’è: ricominciamo insieme

Hexagon Italia c’è: ricominciamo insieme

Hexagon Italia c’è! Nel difficile periodo che abbiamo attraversato e che stiamo continuando a vivere la Divisione Commerciale di Hexagon Italia e i suoi servizi di vendita e assistenza hanno continuato a essere operativi compatibilmente con le limitazioni imposte dalle Autorità sanitarie e governative e con le misure cautelative definite dai propri clienti.

Siamo pronti a riprendere tutte le normali attività produttive e i servizi commerciali e di supporto tecnico e, nel frattempo, il nostro personale è a completa disposizione attraverso tutti gli strumenti di comunicazione remota.

Vi invitiamo, quindi, a contattarci per ogni necessità e informazione sia in modo diretto verso i vostri abituali interlocutori che al nostro indirizzo di posta elettronica (commerciale.it.mi@hexagon.com).

Per ogni esigenza di assistenza tecnica e applicativa è operativo il Contact Center alla pagina webcc.it.hexagonmi.com o al numero 011/4025555.

Abbiamo contestualmente avviato un ciclo di webinar per sfruttare i tempi di attesa di questi giorni, offrendo un servizio di aggiornamento e informazione sulle nostre soluzioni. La programmazione sarà comunicata attraverso le nostre newsletter, i nostri social e il nostro sito WEB.

Continuate a seguirci su tutti i nostri canali di comunicazione e, per un’informazione continua, iscrivetevi alla nostra newsletter.

L’articolo Hexagon Italia c’è: ricominciamo insieme sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Hexagon Italia c’è: ricominciamo insieme

Condividi:

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi