Fai Filtri presenta nuovi elementi filtranti per il settore eolico

Fai Filtri, solida azienda italiana nata nel 1976 che produce elementi filtranti e componenti per i settori aftermarket, oleodinamica, elettroerosione, separazione aria/olio e impiantistica industriale, ha ampliato la propria offerta di prodotti grazie all’introduzione di una nuova speciale linea di filtri dedicati al mondo delle turbine eoliche.

Le particolari condizioni applicative e le variabili atmosferiche causano l’usura precoce dei materiali che compongono le turbine, portando così alla formazione di particelle che vanno a contaminare l’olio e provocano, di conseguenza, il logorio dei componenti dei sistemi idraulici. Per questo motivo i nuovi elementi filtranti per turbine eoliche, che trovano il loro impiego nei sistemi a ingranaggi e di lubrificazione, svolgono un ruolo determinante nella manutenzione, pulizia e salvaguardia del sistema idraulico, garantendo condizioni e prestazioni di utilizzo più sicure ed efficienti.

“Grazie al lavoro del nostro dipartimento di Ricerca & Sviluppo e alla pluridecennale esperienza nel campo dei sistemi di filtrazione, questa nuova gamma di filtri consente di ottenere prestazioni ottimali proteggendo, allo stesso tempo, sia il sistema a ingranaggi che l’intera turbina. Tutto ciò per i nostri clienti significa una consistente riduzione dei costi e una migliore ottimizzazione della produzione di energia eolica contribuendo così al rispetto dell’ambiente” – spiega Roberto Pasotto, Direttore Generale di Fai Filtri.

Un altro passo in avanti per l’azienda, che conferma ancora una volta il suo impegno nell’offrire ai propri clienti prodotti sicuri, performanti, dagli elevati standard qualitativi e con un occhio di riguardo nei confronti dell’ambiente.

Con oltre 100 collaboratori e 2 milioni di pezzi realizzati per 700 clienti in Italia e nel mondo, Fai Filtri è un’azienda in crescita sia su territorio nazionale che internazionale, con sedi in Italia, Canada, Malesia, Stati Uniti e Russia. Punti di forza sono la sua flessibilità, che permette l’adattamento alle esigenze del cliente, l’esperienza maturata in anni di attiva presenza sul mercato e la qualità dei prodotti, che ha raggiunto alti livelli grazie alla continua ricerca dei migliori materiali, ai severi test e ai controlli statistici che ne garantiscono l’affidabilità. L’azienda, grazie al personale specializzato e al supporto tecnico e logistico, negli anni ha investito nella ricerca e nello sviluppo tecnologico finalizzato al miglioramento della produzione e dei prodotti filtranti, in modo da offrire un servizio impeccabile che possa soddisfare pienamente le aspettative.

Core business di Fai Filtri sono i filtri aftermarket, per i quali è stata raggiunta la massima compatibilità con le macchine dei principali costruttori e l’intercambiabilità al 100% con quelli dei maggiori produttori, e i filtri spin-on, best seller dell’azienda, la cui peculiarità è la facile, rapida e pulita sostituzione della cartuccia intasata, caratteristiche che si rivelano strategiche quando le macchine interessate dall’intervento operano in contesti operativi degradati e condizioni ambientali difficili.

L’articolo Fai Filtri presenta nuovi elementi filtranti per il settore eolico sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Fai Filtri presenta nuovi elementi filtranti per il settore eolico

Condividi: