Calcolare i corretti sviluppi in piegatura

sviluppi in piegatura

Una piega corretta è il risultato di una corretta sinergia tra ufficio tecnico e reparto di piegatura. Al fine di evitare gli errori è quindi fondamentale che si parli la stessa lingua e si adottino gli stessi metodi, ad esempio per quanto concerne gli sviluppi.

Sinergia tra ufficio tecnico e reparto di piegatura

In ogni azienda che abbia adottato un metodo di standardizzazione interno in materia di sviluppi, esistono delle tabelle esperienziali: trattasi di valori rilevati nel tempo e che fanno riferimento a delle correzioni da apportare sulle linee di piega di un determinato pezzo in base all’attrezzaggio consono e disponibile in produzione.
Esistono anche altri metodi impiegati dalle imprese, anche molto diversi tra di loro e dall’efficacia non sempre impeccabile.
Ma il punto è un altro e di primaria importanza: assodato il fatto che il disegnatore debba necessariamente fornire uno sviluppo per una determinata matrice (ovviamente presente in azienda), come informa la produzione della sua scelta?

Per scoprire come comunicare in modo ottimale i corretti sviluppi all’ufficio tecnico e analizzare alcuni esempi pratici richiedi gratuitamente l’articolo

L’articolo Calcolare i corretti sviluppi in piegatura sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Calcolare i corretti sviluppi in piegatura

Condividi: