Mate: l’esoscheletro che facilita i movimenti e allevia gli sforzi

Mate: l'esoscheletro che facilita i movimenti e allevia gli sforzi

Mate Fit for Workers: chi l’ha provato, anche solo per una settimana, non ha dubbi, non vuole farne più a meno. Perché i benefici sono immediati e consentono di ridurre notevolmente l’affaticamento muscolare. È MATE Fit for Workers, l’esoscheletro realizzato da Comau che promette una vera e propria rivoluzione nella catena di montaggio, e non solo.

Mate di Comau, un supporto ergonomico indossabile

Mate è un dispositivo indossabile, leggero, in materiale traspirante e lavabile, pensato inizialmente per quegli operai che lavorano sotto la scocca delle automobili e che devono tenere le braccia alzate per lungo tempo, in una postura non ergonomica. Lanciato sul mercato a inizio anno, ora MATE ha anche una app che permette di monitorarne l’uso e che farà il suo debutto ad Ambiente Lavoro, il Salone della salute e sicurezza nei luoghi di lavoro, organizzato da Bologna Fiere in collaborazione con Senaf e in programma a Bologna dal 15 al 17 ottobre.

MATE utilizza un’avanzata struttura passiva che assicura un supporto estremamente efficace, senza bisogno di impiegare batterie, motori elettrici o altri dispositivi soggetti a guasti. Ma soprattutto MATE riduce considerevolmente l’affaticamento muscolare a livello delle spalle durante lo svolgimento dell’attività lavorativa e andando ad agire su uno dei fattori di rischio delle malattie muscolo-scheletriche. Ne deriva un comfort maggiore per l’operatore e allo stesso tempo aumentano sia l’efficienza che la qualità del lavoro grazie all’assistenza costante al movimento nel corso di attività manuali e ripetitive.

Il progetto

Comau, leader mondiale nello sviluppo di prodotti e sistemi avanzati per l’automazione industriale, ha prodotto e commercializzato MATE avvalendosi della collaborazione di ÖSSUR, leader nel settore dei dispositivi ortopedici non invasivi, e IUVO, azienda spin-off dell’Istituto di BioRobotica (Scuola Superiore Sant’Anna) specializzata in tecnologie indossabili. Un aspetto fondamentale di questa collaborazione è il desiderio congiunto di fare progredire ed evolvere la collaborazione tra l’uomo e la macchina, in diversi settori, tra cui quello biomedicale, della produzione industriale e il campo consumer.

Appuntamento ad Ambiente Lavoro a Bologna

Ad Ambiente Lavoro sarà possibile provare dal vivo i molteplici benefici di MATE nell’area rischio del campo prove. Non solo: per la prima volta verrà mostrata la app che permette di analizzare le postazioni di lavoro e quantificare il beneficio relativo di ciascuna ottenuto con l’utilizzo di MATE.
🗓Appuntamento, dunque, a Bologna dal 15 al 17 ottobre.

L’articolo Mate: l’esoscheletro che facilita i movimenti e allevia gli sforzi sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Mate: l’esoscheletro che facilita i movimenti e allevia gli sforzi

Condividi: