INTERVISTA a Matteo Carola, nuovo Italia country manager Protolabs

l’Ing. Matteo Carola, a conferma della forte spinta che Protolabs vuole dare al mercato Italiano, da aprile 2019 ricopre il ruolo di  Country Manager per l’Italia. Ecco quanto ci ha detto sul nuovo incarico.

a cura della redazione
Cosa c’è in Protolabs che ti ha colpito?
“Innanzitutto mi ha colpito l’approccio completamente digitale applicato ai processi interni e al
servizio al cliente. Sono stato poi piacevolmente sorpreso dalla value proposition che sono convinto
sia perfetta per le aziende italiane, che possono incrementare il loro Speed to Market accedendo a
un portfolio di tecnologie innovative di Accelerated Manufacturing. Non ultimo, la facilità con cui i
servizi sono erogati ai clienti e la completezza della proposta tecnico economica, affine ad un vero e
proprio servizio di consulenza nel digital manufacturing.”

Quali esperienze passate pensi potranno aiutarti nel nuovo lavoro?
“Ho una buona conoscenza del tessuto manifatturiero italiano e credo che uno dei miei punti di forza
sia la capacità di visione e implementazione delle strategie di sviluppo del mercato in cui le aziende
operano. Mi riconoscono una forte empatia anche grazie alla volontà di strutturare il lavoro creando
team affiatati che operano con efficacia ed efficienza; credo di dare il meglio in contesti multi
culturali, e Protolabs lo è.”

Che obiettivi a medio e lungo termine hai per il mercato italiano?
“Per quanto riguarda gli obiettivi a medio termine voglio consolidare la presenza di Protolabs presso
le aziende manifatturiere italiane ed estendere il servizio su tutto il portfolio di tecnologie proposte
(3D printing di materie plastiche e metalli, Stampaggio a iniezione e lavorazioni CNC). Nel lungo
termine: vorrei portare Protolabs ad essere il partner strategico di riferimento nel campo del digital
manufacturing per le aziende innovative italiane leader nelle loro nicchie di mercato.”
Secondo te, l’Italia rimarrà un paese a forte vocazione manifatturiera?
“Secondo me sì, se sarò in grado di cogliere l’opportunità di unire alla tradizione dell’ingegno made in
Italy l’innovazione di processo manufatturiero e la rapidità di delivery, uno dei punti in cui Protolabs
è sicuramente forte.”

Chi è Matteo Carola:

Matteo Carola, laureato in Ingegneria Gestionale al Politecnico di Torino, ha successivamente seguito
alcuni corsi di perfezionamento presso il Master in E-Business di Torino e l’MBA presso UCLA di Los
Angeles, durante la sua carriera professionale si è occupato di valutazione del potenziale di business
di start-up innovative per conto di società di Venture Capital, di business development nel settore
Cleantech e dello sviluppo del mercato industriale per l’Italia e il Sud Europa di una società di
engineering e manufacturing di soluzione per l’assemblaggio.
Tra gli hobby la lettura di libri che trattano l’impatto socio economico delle nuove tecnologie,
l’ascoltare musica e il viaggiare in Italia e all’estero con la famiglia.

Source: Meccanica e Automazione
INTERVISTA a Matteo Carola, nuovo Italia country manager Protolabs

Condividi: