OML: le morse sono 4.0

morse pneumatiche autocentranti SVT di SMW Autoblo

Morse pneumatiche autocentranti STV di SMW Autoblock

I moderni processi di alta produzione per applicazioni Industry 4.0 hanno richiesto una nuova gamma di prodotti: le Twin Vices. Nell’ambito di questi prodotti, realizzati da SMW Autoblok e commercializzati da OML, si distinguono le STV, una serie di morse pneumatiche autocentranti che si contraddistinguono per la capacità, grazie al serraggio a molla, di essere perfettamente operative anche senza alimentazione pneumatica costante, a differenza delle comuni morse con apertura e chiusura pneumatica o idraulica. Questa caratteristica rende le morse STV molto semplici da movimentare e installare.

morse pneumatiche autocentranti SVT di SMW Autoblo commercializzate da oml
Le morse pneumatiche autocentranti STV sono commercializzate da OML.

Le morse STV fanno parte della proofline series, ovvero sono totalmente protette contro l’infiltrazione di liquidi. Una caratteristica che ne permette l’utilizzo anche in presenza di importanti quantità di lubrorefrigerante, riducendo al contempo gli interventi di manutenzione necessari. Inoltre, l’alloggiamento e le parti funzionali sono temprati per l’alta precisione e la lunga durata del prodotto.

Un’altra proprietà molto importante è il design estremamente compatto delle morse STV, che risolve una problematica assai rilevante soprattutto nelle macchine a 5 assi ed è perfettamente adatto per il processo di automazione. A tutto questo si aggiunge il vantaggio di poter utilizzare delle griffe con inserti Sintergrip, che in soli 3,5 mm di presa assicurano un bloccaggio solido e sicuro senza necessità di pre-lavorazione del pezzo.

Le morse STV possono essere dotate della nuova valvola di sicurezza SAB-1, che consente di mantenere la pressione all’interno del cilindro costante senza la necessità di alimentazione continua e incrementa la forza di serraggio grazie al mantenimento della funzione Turbo. La linea STV si compone di svariati modelli differenti a due griffe 125, 180 o 225 mm (denominati STV 2), ognuno dei quali è disponibile con corsa normale, per garantire le massime forze di serraggio, oppure con corsa lunga, per garantire una portata più ampia o lunga. A completare l’offerta è stata ideata una serie di mandrini dotati della medesima tecnologia, chiamati STV 3.

L’articolo OML: le morse sono 4.0 sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
OML: le morse sono 4.0

Condividi: