Con Siemens l’industria 4.0 va in classe

Con Siemens l’industria 4.0 va in classe

Con il programma Siemens SCE (Siemens Automation Cooperates with Education) l’industria 4.0 va in classe

E’ in programma a Verona dal 29 novembre al 1° dicembre la 28esima edizione di JOB&Orienta, il salone nazionale dedicato all’orientamento, la scuola, la formazione e il lavoro. Con il titolo “Dalla cittadinanza al lavoro. Promuovere i diritti, formare competenze, garantire opportunità”, il salone si conferma un luogo di confronto e scambio, oltre che promotore del dialogo tra mondo della scuola e della formazione e il sistema economico-produttivo.

Proprio in questo scenario, Siemens rinnova la sua partecipazione forte del proprio ventaglio di attività e iniziative dedicate all’orientamento per studenti, docenti e formatori – a partire dal programma Siemens SCE (Siemens Automation Cooperates with Education) che offre supporto agli insegnanti delle scuole, istituti tecnici e professionali, ma anche delle università, facilitando inoltre l’organizzazione di corsi interni di formazione in ambito automazione industriale. Siemens SCE garantisce a studenti ma anche a docenti, un importante valore aggiunto grazie a partnership, al supporto tecnologico e alla possibilità di usufruire dell’esperienza e del know-how di Siemens nel settore dell’automazione e della digitalizzazione.

In un contesto in forte mutamento – dove non sta cambiando solo il mondo manifatturiero ma anche il mercato del lavoro e delle professioni – le attività formative e di orientamento assumono un ruolo sempre più importante. Attraverso appuntamenti di formazione gratuita e certificata per docenti della scuola secondaria di secondo grado, Siemens insieme a CampuStore – realtà leader del settore education e riferimento di mercato per le proposte didattiche estremamente innovative – illustrano il funzionamento e la programmazione software di vari modelli rappresentativi di Industria 4.0, realizzati in scala, appositamente pensati per le scuole e la didattica di laboratorio perché permettono di svolgere attività di training in diversi ambiti con la possibilità di applicare alcune delle tecnologie abilitanti l’Industria 4.0: dalla Robotica, al CloudComputing, all‘IoT, Database Cloud, l‘Intelligenza Artificiale e Machine Learning.

Tra i vari modelli in scala, anche uno composto da PLC Siemens e da fischertechnik, un sistema di costruzione CampuStore flessibile e innovativo che permette di assemblare e progettare sistemi di simulazione industriale in ambito didattico.

Una risposta concreta ad una delle sfide lanciate dall’Industria 4.0, la richiesta di professionisti formati e qualificati sulle tecnologie di automazione ma pronti a connetterle, contaminarle e coniugarle con le potenzialità offerte dal software e dall‘IT.

 

 

L’articolo Con Siemens l’industria 4.0 va in classe sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Con Siemens l’industria 4.0 va in classe

Condividi: