Learn, Build, Operate e Inspire: il futuro secondo Festo

Learn, Build, Operate e Inspire: il futuro secondo Festo

Quattro linee guida, quattro livelli di interpretazione della rivoluzione in atto nel mondo dell’automazione industriale secondo Festo: Learn, Build, Operate e Inspire, che esprimono il percorso di digitalizzazione di ogni impresa. «Il nostro obiettivo – spiega il General Manager di Festo Italia, Antonio Parodi – è quello di promuovere attivamente la digitalizzazione come veicolo di produttività e salto in valore aggiunto. Un futuro che noi vediamo immediato, da qui la scelta del “Get Digital Now” come invito a promuovere, sostenere e indirizzare il cambiamento fin da ora”. Concetti che l’azienda ha sviluppato nel corso dell’ultima edizione di SPS Italia, un viaggio interattivo nel mondo Festo partito da una fase di Learn, nella quale il visitatore ha scoperto come la formazione tecnica 4.0 e lo sviluppo della cultura digitale, di cui Festo è promotrice, forniscono la possibilità di implementare la digital trasformation richiesta in automazione industriale. La fase Build è stata dedicata in particolare agli OEM e si è soffermata su come la rivoluzione digitale renda ancora più rapide le fasi di progettazione, commissioning e operation grazie a prodotti e servizi innovativi Festo. Alla manifattura nell’era digitale è stata dedicata la fase Operate, mostrando come condition monitoring, smart maintenance, energy saving, lean organization e digital supply chain, combinati con gli innovativi servizi cloud di Festo, siano le basi per lo sviluppo della produttività aziendale, secondo il punto di vista di un partner affidabile quale è Festo. Infine, nella sezione Inspire sono state presentate le grandi novità, dal Bionic Learning Network e dalla tecnologia dei superconduttori con il programma Supra Motion.

L’articolo Learn, Build, Operate e Inspire: il futuro secondo Festo sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Learn, Build, Operate e Inspire: il futuro secondo Festo

Condividi: