Anccem: Francesco Silvestri è il nuovo Presidente

Anccem: Francesco Silvestri è il nuovo Presidente

Il Convegno nazionale dello scorso maggio a Stresa (Novara) ha salutato l’elezione di Francesco Silvestri a presidente dell’Associazione nazionale dei costruttori di molle. Il titolare del mollificio bolognese ISB ha anticipato a Meccanicanews.com le linee guida del suo mandato.

Dallo scorso maggio Francesco Silvestri è succeduto ad Angelo Cortesi nel ruolo di presidente dell’Associazione nazionale dei costruttori di molle (Anccem). 39 anni, bolognese, Silvestri è il titolare del mollificio ISB Srl con sede a Castel Maggiore, sempre nella provincia felsinea. Laureato in economia, è alla guida dell’azienda fondata dall’omonimo nonno. Si tratta di una realtà da ben cento addetti dove il neoeletto numero uno associativo agisce dal 2002, tuttora affiancato dal padre. La sua filosofia operativa può essere riassunta da un’intervista rilasciata nel 2014 a Il Resto del Carlino in cui evidenziava come la reazione alle crisi industriali e finanziarie non possa che passare per gli investimenti in innovazione. E come una simile politica – razionale e coraggiosa al tempo stesso – avesse permesso anche negli anni più bui di conservare e accrescere sia la competitività sia la forza lavoro di Isb. Parte di questi convincimenti sarà senza dubbio trasferita all’associazione, chiamata a rafforzare il suo posizionamento internazionale e a compiere ulteriori passi in avanti sia sul fronte delle tecnologie sia su quello delle competenze. «L’attenzione alla qualità delle risorse umane», ha detto Silvestri, «è uno dei nostri tratti distintivi. Per questo la mia intenzione è di promuovere ulteriori iniziative di formazione, su tematiche di natura non solamente tecnica».

 

L’articolo Anccem: Francesco Silvestri è il nuovo Presidente sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Anccem: Francesco Silvestri è il nuovo Presidente

Condividi: