Weerg cresce e si regala un nuovo stabilimento

Weerg cresce e si regala un nuovo stabilimento

nuova sede per weerg.com

Nuovo sito produttivo per Weerg all’insegna dell’Industry 4.0

Weerg – inedita piattaforma che offre on line lavorazioni CNC e stampe 3D – conferma il trend di crescita esponenziale annunciando l’imminente trasferimento in una nuova sede che triplica l’area dedicata alla produzione. Tenendo fede alle origini veneziane, l’azienda traslocherà nel nuovo headquarter sito a Gardigiano a cavallo tra ottobre e novembre.

“Abbiamo scelto un edificio che potesse rispondere alle nostre repentine necessità di espansione del business e quindi di spazio dedicato ai sistemi produttivi. Si tratta di un ex maglificio di circa 27.000 mq, di cui occuperemo in un primo step 5.000 mq, a cui si aggiungono altri 3.000 mq già opzionati. Una scelta che ci permette di ipotizzare futuri ampliamenti del parco macchine senza richiedere ulteriori trasferimenti”, racconta Matteo Rigamonti – che unendo i benefici della tradizione meccanica ai vantaggi di un servizio basato sull’e-commerce puro ha dato vita a Weerg.com.

Nuova sede per nuove macchine

hermle c42u weergDirettamente nella nuova sede verranno effettuate le ultime installazioni dei sistemi Hermle già ordinati da tempo (a tal proposito leggi il nostro articolo: Weerg ordina 6 nuove Hermle c42u), completando per il momento la linea produttiva dedicata alle lavorazioni CNC che vedrà schierate due batterie da 5 Hermle ciascuna, completamente automatizzate attraverso l’implementazione di robot antropomorfi. Un ulteriore upgrade della produzione in chiave Industry 4.0.

Alle lavorazioni CNC con i centri a cinque assi in continuo Hermle c42u, si affiancano le stampe 3D a cui è destinato un reparto a sé stante che punta sulle prestazioni industriali delle 6 HP Multi Jet Fusion 4200 che ad oggi rappresentano la più grande installazione del sud Europa. Un flusso di lavoro che è valso il conferimento della prestigiosa certificazione Trusted Shops, sinonimo di garanzia e qualità per gli e-commerce di tutta Europa.

Weerg: how does it work?

Sia per le lavorazioni CNC sia per l’additive manufacturing, la produzione parte dal sito e-commerce dove il cliente in pochi secondi può caricare il file, ottenere un preventivo in tempo reale e procedere all’ordine. Una semplicità d’uso che si avvale di un processo produttivo totalmente automatizzato, orchestrato da esclusivi software di valutazione e gestione messi a punto con grande maestria dal reparto R&D di Weerg. Dai software partono gli input che dirigono i macchinari di ultimissima generazione, selezionati con cura secondo parametri di efficienza, produttività, qualità e automatizzazione.

“Uno dei nostri motti è ‘Set and forget’: chiaramente ci rivolgiamo ai clienti a cui vogliamo offrire un’esperienza di acquisto che nel mondo della meccanica è assolutamente inedita: il preventivo in pochi secondi e la certezza della data di consegna, variabile a scelta dai 3 ai 10 gg” – spiega Rigamonti. “Ma non solo, perchè questo slogan racconta anche la nostra organizzazione, dove tutti i passaggi sono gestiti attraverso software evoluti che riducono drasticamente interventi manuali degli operatori e quindi procedure relegate all’artigianalità che non ci appartiene”.

Applicazioni in ogni settore

Seppur legata al territorio veneziano, da dove provengono anche i dipendenti, Weerg punta alla conquista dei mercati europei, forte di un servizio che attualmente non ha eguali, rivolgendosi a settori vasti e diversificati: dall’automotive alla nautica, dalla meccanica all’aerospaziale, fino a tutte le possibili declinazioni dell’automazione industriale nei diversi settore merceologici. Ad oggi sull’e-shop convergono quotidianamente oltre 15.000 richieste di preventivi, tutti elaboratori automaticamente con la massima rispondenza e in pochi secondi dall’esclusivo software proprietario.

L’articolo Weerg cresce e si regala un nuovo stabilimento sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
Weerg cresce e si regala un nuovo stabilimento

Condividi: