La prevenzione dei cedimenti dei cuscinetti comincia dal primo giorno

La prevenzione dei cedimenti dei cuscinetti comincia dal primo giorno

La prevenzione dei cedimenti dei cuscinetti comincia dal primo giorno. Come? Grazie al pacchetto di servizi AIP+ (Added Value Programme) NSK per il montaggio dei cuscinetti.

Il montaggio dei cuscinetti è una pratica che richiede conoscenze e competenze adeguate. Da sempre gli addetti alla manutenzione commettono un certo numero di errori in questa attività, riducendo di conseguenza la durata dei cuscinetti. Altri fattori che compromettono la vita utile dei cuscinetti sono una pulizia inadeguata, il mancato rispetto dei giochi consigliati fra gli anelli del cuscinetto e l’albero e l’utilizzo di attrezzature per il montaggio non professionali. Eppure, secondo NSK, questi errori possono essere facilmente evitati.

Fino al 20% degli inconvenienti dei cuscinetti possono essere causati da difetti di montaggio, con problemi che possono condurre all’arresto di interi impianti o linee di produzione. È un motivo sufficiente per prestare la massima cura nella fase di montaggio dei cuscinetti.

Un pacchetto di servizi AIP+ (Added Value Programme) NSK per il montaggio dei cuscinetti

Per chi ha questo problema o vuole semplicemente saperne di più, NSK è pronta a fornire assistenza. Ad esempio, NSK offre corsi di formazione specificamente focalizzati sul corretto montaggio e smontaggio dei cuscinetti. Inoltre, i corsi possono essere svolti a domicilio presso la sede del cliente oppure in collaborazione con partner commerciali.
Oltre alla formazione, nell’ambito del pacchetto di servizi AIP+ (Added Value Programme) NSK offre strumenti per il montaggio professionale dei cuscinetti. Queste speciali attrezzature sono necessarie per applicare la forza corretta necessaria per collocare l’anello del cuscinetto in posizione. Nel caso del montaggio a freddo, è importante garantire che le forze di montaggio non vengano mai trasmesse agli elementi volventi dei cuscinetti; in tal caso si potrebbero danneggiare non solo gli elementi volventi ma anche le piste di rotolamento.
Anche quando si effettua il montaggio a caldo con attrezzi idraulici e riscaldatori a induzione, si possono comunque verificare danni se i dispositivi utilizzati non sono idonei o vengono usati in maniera non corretta.
Questa situazione può provocare indentature nelle piste di rotolamento, deformazione delle tenute, danni ai componenti adiacenti e persino fratture negli anelli dei cuscinetti.
Un altro servizio offerto da NSK è l’analisi dei guasti in loco per valutare casi di danni ai cuscinetti. Queste ispezioni si concludono con raccomandazioni sull’utilizzo dei cuscinetti più idonei oppure sull’ottimizzazione delle condizioni ambientali.

Un caso specifico in ambito automotive

Un caso specifico è quello di una casa automobilistica che ha riscontrato un aumento della temperatura dei cuscinetti su due banchi di ventilazione di scarico. A fronte di cedimenti dei cuscinetti con frequenza all’incirca semestrale, NSK è stata invitata a trovare una soluzione. Un’analisi approfondita effettuata da tecnici esperti di NSK ha rivelato che l’aumento della temperatura era causato da un precarico eccessivo applicato ai cuscinetti, oltre alle elevate temperature estive esterne.

Montando cuscinetti radiali orientali a rulli di NSK su due banchi di ventilazione, una casa automobilistica risparmia 15.000€ all’anno.

Un’altra causa probabile era che gli spazi ristretti rendevano difficile montare correttamente i cuscinetti sull’assale di ventilazione

In prima istanza, NSK ha raccomandato l’adozione dei propri cuscinetti radiali orientabili a rulli che, oltre a vantare il coefficiente di carico più elevato della loro categoria, garantiscono la stabilità fino a temperature di 200°C. I cuscinetti compensano inoltre i disallineamenti e possono tollerare imprecisioni nel montaggio.

I cuscinetti radiali orientabili a rulli di NSK garantiscono la stabilità fino a temperature di 200°C.

Oltre a cambiare i cuscinetti, NSK ha proposto al cliente un corso di formazione a domicilio sul montaggio e smontaggio professionale dei cuscinetti per gli addetti alla manutenzione.
Dopo che i nuovi cuscinetti sono stati installati correttamente e regolati sotto la supervisione del team di NSK, i fenomeni di aumento della temperatura si sono ridotti. In assenza di cedimenti dei cuscinetti per oltre 12 mesi, il risparmio annuale determinato dalla riduzione dei tempi morti e dei costi di montaggio/smontaggio dei cuscinetti è stato di 15.000€.
Questo esempio dimostra l’importanza di un corretto montaggio per la durata del cuscinetto e quanto possa essere facile per gli addetti alla manutenzione prolungare la vita utile del cuscinetto.

 

L’articolo La prevenzione dei cedimenti dei cuscinetti comincia dal primo giorno sembra essere il primo su Meccanica News.


Source: Stampi
La prevenzione dei cedimenti dei cuscinetti comincia dal primo giorno

Condividi: