Da Camozzi un nuovo concept di innovazione digitale in ottica manifattura 4.0

Da Camozzi un nuovo concept di innovazione digitale in ottica manifattura 4.0

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

Da Camozzi un nuovo concept di innovazione digitale in ottica manifattura 4.0

Camozzi Group – realtà internazionale operante in diversi settori industriali, dall’automazione industriale alle macchine utensili, dalle macchine tessili alla lavorazione delle materie prime – ha lanciato nuove soluzioni di elevata performance con un approccio multitecnologico risultante dalla combinazione delle tecnologie pneumatica, pneumatica proporzionale ed elettrica. Contemporaneamente Camozzi Digital si conferma come System Integrator d’eccellenza per soluzioni applicative per manifattura 4.0. Operando in sinergia, le due aziende del gruppo bresciano si propongono come punti di riferimento mondiali in quanto provider di prodotti e soluzioni di automazione con un approccio multitecnologico e come fornitore di soluzioni IOT per l’integrazione tra hardware e software nella fabbrica intelligente.

La collaborazione con SAP

Il gruppo ha da sempre investito nella digitalizzazione dei processi industriali interni. Dopo l’adozione di SAP, nel 1998, nel 2011 sono state avviate attività di sviluppo legate all’impiego di tecnologie abilitanti per l’implementazione di industrial cyber physical systems. La realizzazione e la distribuzione di soluzioni ad elevato valore aggiunto, presentate a partire dal 2015 presso fiere mondiali di tecnologia, automazione e macchinario industriale, espressamente dedicate all’universo del manufacturing, ha consentito al gruppo Camozzi di condividere e trasferire ai clienti il risultato di un percorso digitale che ha caratterizzato gli ultimi vent’anni della sua storia.
Il panorama tecnologico dell’azienda comprende le soluzioni sull’attuazione elettromeccanica, ambito per il quale si prevede una forte crescita nei prossimi anni. In tal senso, si distinguono gli Attuatori movimentati da vite a ricircolo di sfere, nelle due taglie aggiuntive da 80 e 100 concepite per installazioni in cui le forze da esprimere e le masse da movimentare risultano essere molto elevate. All’interno della stessa famiglia, troviamo inoltre gli innovativi Assi Serie 5V in cui, attraverso uno specifico meccanismo di rinvio ad Omega, si è in grado di muovere solo l’asse mantenendo carro e motore fermi. Completano la gamma i Cilindri Elettromeccanici a stelo ISO15552 della Serie 6E, gli Azionamenti nelle due versioni DRWB e DRCS e le linee di Motori Brushless Serie MTB, arricchiti con la taglia da 1kW, e Stepper Serie MTS, da oggi disponibili nel modello NEMA 34. All’interno di tali categorie saranno presentate, in aggiunta, le versioni con classe di protezione IP65, per l’uso in ambienti critici, connotati dalla presenza di polveri o forti getti d’acqua. Tra le novità anche il nuovo Attuatore RPA, dedicato al settore dello stampaggio della plastica per l’estrazione di particolari stampati.

Penumatica tradizionale

Fiore all’occhiello di Camozzi nella sezione dedicata alla pneumatica tradizionale è la presentazione della propria gamma di isole di valvole, arricchita con la nuova isola versione Cabinet Serie HC, che si distingue per la sua elevata semplicità di installazione a bordo macchina. Importanti innovazioni anche per quanto riguarda il trattamento aria, con l’introduzione del Regolatore di Precisione PR2, evoluzione naturale del PR104, che consente di raggiungere una portata massima di 2500Nl/min. Per la tecnologia proporzionale la novità principale riguarda l’estensione di gamma dei regolatori proporzionali, che si amplierà includendo un nuovo Regolatore Proporzionale elettronico di flusso ad alta portata.

L’articolo Da Camozzi un nuovo concept di innovazione digitale in ottica manifattura 4.0 sembra essere il primo su Il Progettista Industriale.

Source: Attualita
Da Camozzi un nuovo concept di innovazione digitale in ottica manifattura 4.0

Condividi: