Qualità R+W per il settore elettromedicale

Qualità R+W per il settore elettromedicale

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

Qualità R+W per il settore elettromedicale

In un settore in crescita come l’elettromedicale, che dovrebbe raggiungere i 530 miliardi di dollari entro il 2022, è la qualità dei prodotti a farla da padrone.

Le soluzioni performanti sono premianti, ma a fare la differenza è soprattutto il rispetto di normative sempre più complesse e rigorose: favorite quindi le Aziende che per prime hanno saputo adeguarsi. Ce lo spiega Vincenza Ricciardi di Assobiomedica che, entrando in merito al nuovo regolamento 745 sui Medical device, sottolinea la responsabilità delle aziende fornitrici di componenti in caso di danni a pazienti. Nella scelta dei fornitori l’affidabilità diventa quindi un aspetto fondamentale: lo sa bene anche R+W, azienda produttrice di giunti di trasmissione, limitatori di coppia e giunti miniaturizzati pensati per la robotica medicale, da sempre attenta a mantenere standard qualitativi di eccellenza che la rendono partner ideale anche per settori con
normative più stringenti.

Source: Meccanica e Automazione
Qualità R+W per il settore elettromedicale

Condividi: