XXL SERIES TECHNOLOGY’S EVOLUTION: la vetrina delle innovazioni SORALUCE

XXL SERIES TECHNOLOGY’S EVOLUTION: la vetrina delle innovazioni SORALUCE

SORALUCE ha dimostrato ancora una volta la sua leadership e le sue capacità tecnologiche attraverso l’evento XXL Series Technology’s Evolution, offrendo ai propri clienti la possibilità di capire come le macchine della serie XXL possono essere personalizzate per soddisfare requisiti specifici. Durante l’evento sono state esposte le soluzioni multitasking e le ultime novità che SORALUCE offre e che possono migliorare la produttività con dimostrazioni dal vivo.

L’evento XXL Series Technology’s Evolution SORALUCE si è tenuto dal 6 al 9 marzo presso il nostro stabilimento di Bergara, in Spagna, dove abbiamo presentato i nostri ultimi prodotti innovativi, tecnologie e soluzioni per soddisfare le esigenze di fresatura, alesatura e tornitura di grandi dimensioni e per impieghi gravosi.

soralice

Ampia gamma di macchine disponibili SORALUCE offre una vasta gamma di fresatrici, alesatrici, centri di tornitura verticale, soluzioni multitasking e sistemi automatizzati che offrono precisione e versatilità nella lavorazione di componenti di grandi dimensioni. Durante l’evento sono state esposte le seguenti soluzioni:

  • Centro di fresatura-alesatura a portale SORALUCE PM 6000, che ottimizza il volume di lavorazione della macchina nelle operazioni di fresatura e alesatura di componenti del settore minerario.
  • Fresatrice a montante mobile SORALUCE FXR-W 20000. Macchina multitasking per fresatura e alesatura di componenti TBM con un diametro superiore a 10 m (destinata all’Italia).
  • Centro di tornitura verticale SORALUCE VTC 8000 multitasking per la produzione e la
    manutenzione di turbine a gas.
  • Fresatrice a montante mobile multitasking SORALUCE FR 10000, che offre la massima versatilità nel minor numero di piazzamenti (destinata all’Italia).

Le macchine esposte possono essere adattate per soddisfare le esigenze specifiche di ogni cliente, con tavole, teste e cicli di lavorazione personalizzabili.
SORALUCE sviluppa soluzioni innovative adattate al progresso tecnologico dei suoi clienti che consentono loro di rispondere in modo soddisfacente alle più impegnative sfide di lavorazione con efficienza e alti livelli di produttività, stabilendo nuovi standard in fresatura, alesatura e tornitura.

Produttività attraverso il multitasking. SORALUCE ha esposto anche la tecnologia multitasking applicata alle macchine di grandi dimensioni. Le macchine multitasking aumentano la produttività della lavorazione di pezzi tecnicamente complessi. Una singola macchina offre diversi processi di taglio, tra cui tornitura, fresatura, alesatura, foratura e maschiatura. Ciò consente la produzione efficiente di pezzi di grandi dimensioni aventi differenti forme, con estrema precisione. Il numero di set-up necessari, i tempi di ciclo e gli errori potenziali vengono così ridotti drasticamente. Si raggiunge così un’elevata precisione, con tolleranze di due decimi, in pezzi grandi, anche quelli che pesano diverse centinaia di tonnellate.

Dimostrazioni dal vivo. L’innovazione è in prima linea in tutto ciò che SORALUCE fa. SORALUCE è un pioniere in molte delle
tecnologie che guidano il settore delle macchine utensili, come il sistema DAS (Dynamics Active Stabilizer), il sistema Modular Quill e il sistema RAM Balance, tutti brevettati.

Facilità di misurazione tramite VISUP 3D. La lavorazione di pezzi voluminosi (uguali o superiori a 1m 3 di volume) e ad alto valore aggiunto, richiede processi di precedente messa a punto nelle macchine, talvolta superiori al tempo di lavorazione stesso.
Questi processi di messa a punto del pezzo in macchina possono essere strutturati in due fasi importanti. Prima di tutto, la misurazione e il calcolo dell’adattamento (best fitting) che viene solitamente eseguito al di fuori della macchina. L’obiettivo di questa fase corrisponde a garantire che il grezzo, proveniente da processi di fonderia, fucinatura o di meccanizzazione, contenga il prodotto finito da ottenere in tutto il
suo volume; cioè, per garantire che ci sia sovrametallo sufficiente in tutta la materia prima. Per questo, è necessario misurare il grezzo e confrontare questo volume con le misurazioni teoriche del prodotto finito. Questi confronti dovrebbero essere utilizzati per calcolare il corretto accoppiamento del pezzo in macchina per garantire detto sovramateriale in ciascuna delle superfici da lavorare; il risultato è
la definizione delle posizioni di alcuni riferimenti chiave del grezzo nel sistema di coordinate della macchina.

In secondo luogo, e con il pezzo posizionato sulla macchina, avverranno le operazioni di allineamento delle parti secondo i calcoli precedenti.
Tali operazioni hanno come conseguenza un ulteriore aumento della durata dell’intero processo, anche di maggiori imposte dovute ai tempi improduttivi della macchina. In questa fase è necessario posizionare il pezzo secondo i precedenti riferimenti e rimodellare la posizione misurando questi riferimenti, per assicurare l’allineamento finale come da calcoli precedentemente effettuati. Il problema della durata è dovuto principalmente ai processi lenti e gravosi utilizzati per queste operazioni necessarie, volte a garantire la qualità delle successive lavorazioni. Per quanto riguarda le tecnologie disponibili, sono: processi di misurazione e calcoli artigianali, o utilizzo di tecnologie costose,
complesse e sovradimensionate per questo specifico problema come laser tracker o scanner.

Essere consapevoli di questo problema che riguarda sia operatori, fonderie,ecc…, SORALUCE ha sviluppato nel suo centro tecnologico una tecnologia innovativa che rende questi processi molto più rapidi e sicuri. Tecnologia già brevettata e denominata VISUP3D che stabilisce nuovi standard di qualità nelle fasi di messa a punto.
VISUP3D è una piattaforma basata sulla tecnologia della visione 3D della fotogrammetria e costituita da diversi sistemi hardware e software di sviluppo personale. Il sistema di visione fotogrammetrica consente di raggiungere precisioni di allineamento fino a 0,1 mm / m in modo rapido, affidabile e semplice.
La configurazione modulare del prodotto corrisponde rispettivamente alle fasi precedentemente descritte di misurazione e montaggio del grezzo. Il modulo di misura è costituito principalmente da una serie di marcatori e righe ottiche calibrate, una fotocamera fotogrammetrica digitale autocalibrata e un computer portatile, tutti presentati in carrelli di sicurezza e valigie facilmente utilizzabili in questi ambienti industriali. Il portatile ha il software di misurazione che è in grado di configurare la nube di punti della geometria del pezzo in base alle foto che si scattano attorno al pezzo.

D’altra parte, il modulo di fitting è uno sviluppo software correlato al modulo di misura che, basato su algoritmi di ottimizzazione, esegue quasi immediatamente il calcolo dei raccordi 3D del pezzo finito, confrontandolo con la nube di punti che determina il grezzo.
Il risultato di questa misura e montaggio è un insieme di riferimenti che permetterà di eseguire l’allineamento della macchina in modo semplice mediante procedure di tastatura normalmente già integrate nella macchina.

Il sistema VISUP3D è un sistema precedentemente testato con grande successo in ambienti industriali dove sono stati ottenuti risultati davvero spettacolari, sia quantitativi che qualitativi nei seguenti fattori critici riassunti di seguito:

  • Riduzione del tempo nei processi di misurazione, adattamento e allineamento fino al 70%.
  • Aumento della disponibilità e della produttività della macchina trasferendo i tempi delle misurazioni, regolazioni e correzioni nell’ambiente esterno alla macchina.
  • Data la sua facilità d’uso, consente l’accesso a questi processi a soggetti non specializzati nelle misurazioni (operatore macchina ecc…).
  • Standardizzazione delle procedure di allineamento della macchina.
  • Assicurazione della qualità basata sulla registrazione digitale dell’intero processo e sulla tracciabilità potenziale.

In breve, VISUP3D, un’altra innovazione di SORALUCE si è adattata davvero al problema della messa a punto di pezzi ad alto valore aggiunto e di grandi volumi e posiziona questa grande azienda al più alto livello di innovazione industriale.

Precisione mediante il RAM Balance. SORALUCE affronta i problemi causati dalla riduzione della precisione della macchina dovuta alla caduta della ram, con il sistema RAM BALANCE.
La caduta della ram è un errore di posizione e geometria generato dalla piegatura della ram che può essere dovuto a due cause: il peso della ram stessa e, quando la macchina è dotata di sistema di cambio testa, il peso variabile delle teste stesse.

Il sistema RAM BALANCE migliora la precisione geometrica – rettilineità e parallelismo – della corsa della ram, sia in verticale che in trasversale. Il sistema è costituito da un sistema elettromeccanico CNC montato sulla corsa verticale.

Aumenta la precisione complessiva della macchina, specialmente se dotata di un sistema automatico di cambio testa. Poiché il CNC è in grado di gestire impostazioni diverse, il sistema correggerà accuratamente la flessione della ram indipendentemente dal peso delle varie teste. Il sistema è controllato al 100% in ogni momento, in qualsiasi posizione e con qualsiasi testa.

Source: Meccanica e Automazione
XXL SERIES TECHNOLOGY’S EVOLUTION: la vetrina delle innovazioni SORALUCE

Condividi: