Metrologia: solo 8 nanometri di incertezza per Fagor Automation

Metrologia: solo 8 nanometri di incertezza per Fagor Automation

Fagor Automation, grazie al suo centro di ricerca tecnologico Fagor Aotek, ha completato con successo la progettazione e la costruzione di una macchina per misurare i modelli angolari su scala nanometrica. Il progetto, in collaborazione con il centro IK4-Tekniker e sostenuto dal Consiglio provinciale di Gipuzkoa, ha permesso di realizzare una delle prime macchine al mondo con “precisione pari al sistema internazionale”, con cui diventa un punto di riferimento per i modelli di misura e i sensori angolari che produce in serie. Nella stessa linea di lavoro, Fagor collabora nel progetto ‘Angles’ con i centri di metrologia nazionali Europei, oltre che Giapponesi e Coreani, mediante una intercooperazione incrociata a livello mondiale. Si tratta di impegni che consolidano la nostra impresa come referente metrologico internazionale in questa area industriale.

Per Fagor Automation, il sistema di misura deve garantire una precisione almeno 10 volte maggiore della precisione di misura desiderata: questa filosofia ci obbliga a pensare su scala del nanometro, o addirittura del picometro. Di fatto, la macchina misura, passando dalla scala angolare (arco secondo) a lineare (nanometro), fino a “0,8 nanometri – precisione che permette una misura con incertezza di 8 nanometri”. Tanto per avere una idea delle dimensioni di cui stiamo parlando, 0,8 nanometri sono circa la metà delle dimensioni di una molecola di acqua.

E non ci fermeremo qui: i nostri prossimi impegni sono la realizzazione del modello campione per le misure lineari, per raggiungere misurazioni con una ripetitività entro ai 2 nanometri. La cosiddetta quarta rivoluzione industriale è strettamente legata alla connettività delle macchine e delle fabbriche, ma la garanzia di precisione su scala nanometrica è un elemento altrettanto essenziale per avanzare nell’industrializzazione di elementi e nano tecnologie che supportano questo cambiamento nella scienza come nell’industria.

E Fagor Automation è una delle sole due imprese europee che partecipano al progetto ‘JRP SIB 58 Angles’, che si pone come obiettivo la misura dell’angolo con una incertezza inferiore a 0,01 secondi di grado.

Source: Meccanica e Automazione
Metrologia: solo 8 nanometri di incertezza per Fagor Automation

Condividi: