Inserto con rivestimento in diamante per operazioni di foratura

Inserto con rivestimento in diamante per operazioni di foratura

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

Inserto con rivestimento in diamante per operazioni di foratura

Per risolvere le problematiche connesse alla formazione e all’evacuazione truciolo nelle operazioni di foratura di materiali non ferrosi Sandvik Coromant, azienda specializzata in utensili da taglio e sistemi di attrezzamento, oggi propone le qualità d’inserto con rivestimento in diamante CoroDrill® 880 CVD GC N124 e GCN134. Il rivestimento in diamante con la sua eccezionale durezza prolunga la durata utensile e insieme all’innovativo rompitrucioli e alle nuove geometrie garantisce prestazioni straordinarie nelle operazioni di foratura di materiali come l’alluminio.

“Forare l’alluminio può essere molto complesso”, spiega Patrik Pichler, Global Product Manager Sandvik Coromant specializzato in utensili di foratura multitaglienti. “L’alluminio è dolce e duttile, il che comporta un contatto costante e prolungato del tagliente dell’inserto con il materiale. L’alluminio aderisce al tagliente e crea un tagliente di riporto che rende difficile la formazione e l’evacuazione truciolo.”

Riduzione dei costi di foro grazie al diamante. Le qualità d’inserto con rivestimento in diamante GCN124 e GCN134 sono studiate per permettere di ridurre al minimo il costo per foro nella maggior parte dei materiali ISO N grazie alla lunga durata utensile e/o alla migliore produttività. Questo aumento della produttività può essere dovuto alla possibilità di utilizzare dati di taglio più alti, ma anche alla riduzione dei tempi di fermo macchina, resa possibile dalla diminuzione dei cambi inserto. Ma i clienti hanno anche altri vantaggi, come la semplificazione della movimentazione in produzione grazie all’affidabilità degli inserti e alla lunga durata utensile, e una migliore finitura superficiale all’interno del foro, dovuta alla maggiore resistenza alla formazione del tagliente di riporto e agli effetti di incollamento. Il minore consumo di inserti consente inoltre una riduzione dei livelli di stock e dell’impatto ambientale.

Un esempio delle potenzialità. Utilizzando CoroDrill 880 con i nuovi inserti N124 (periferico) e N134 (centrale) per l’esecuzione di un foro cieco di 22 mm di diametro a una profondità di 84.1 mm in una testata cilindri in alluminio 6061-T6 (90-100 HB), è stato possibile portare la durata utensile da 700 a 3024 pezzi: un aumento strabiliante, pari al 332%. Il nuovo inserto ha inoltre permesso di aumentare la velocità di taglio, consentendo un aumento della produttività del 33%. In questo modo è stato possibile risparmiare 300 ore di produzione totali e di ottenere una riduzione complessiva del costo per foro pari al 23%.

Un successo simile è stato conseguito durante l’esecuzione di un foro passante (22.5 mm di diametro) su alberi di comando anteriori da 20 mm di spessore in alluminio AISi1Mg-T6 (150 HB) per applicazioni automobilistiche. In questo caso i nuovi inserti con rivestimento di diamante CoroDrill 880 hanno permesso di portare la durata utensile da 3,000 a 30,000 pezzi. Anche la produttività è aumentata del 10%, grazie alla riduzione dei tempi di fermo macchina per la sostituzione dei taglienti, mentre il costo per foro è diminuito del 17%.

Le qualità d’inserto GCN124 e GCN134 ora rappresentano la scelta prioritaria per i materiali ISO N e vanno ad affiancare l’inserto non rivestito H13A di Sandvik Coromant, che rimane la scelta consigliata in applicazioni caratterizzate da lotti piccoli e/o tagli interrotti complessi.

Una gamma completa. La gamma CoroDrill 880 standard comprende punte a inserti multitaglienti da 12 a 84 mm (0.472-3.307 poll.) di diametro, con lunghezza della punta pari a 2, 3, 4 e 5×DC. Inoltre, con la gamma di soluzioni Tailor Made di Sandvik Coromant è possibile ordinare combinazioni con lunghezze e diametri intermedi e vari tipi di accoppiamenti e dimensioni diverse, come HSK, Coromant Capto® o stelo cilindrico. Sempre nell’ambito dell’offerta Tailor Made i clienti possono anche progettarsi punte per smussi e gradini personalizzate per componenti specifici.

Per ulteriori informazioni potete visitare la pagina www.sandvik.coromant.com.

Source: Meccanica e Automazione
Inserto con rivestimento in diamante per operazioni di foratura

Condividi: