FIT AG sceglie le soluzioni EOS per l’AM

FIT AG sceglie le soluzioni EOS per l’AM

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

FIT AG sceglie le soluzioni EOS per l’AM

FIT AG, azienda specializzata in soluzioni di Additive Manufacturing (AM), ha deciso di espandere la propria gamma di macchinari per la stampa 3D a livello industriale, acquistando cinque nuovi sistemi EOS M 400-4. Le soluzioni EOS fanno parte di una fabbrica di 4.200 m², appositamente progettata per la produzione di serie, impiegando la tecnologia della stampa 3D industriale.

Con questo acquisto, FIT AG consolida la sua posizione di protagonista a livello mondiale come fornitore nel settore dell’AM. EOS sarà quindi fornitore di FIT AG, che impiegherà le sue soluzioni per la produzione di prodotti destinati all’industria automobilistica, al mondo del motorsport, al settore della tecnologia medica e all’industria aerospaziale.

Come produttore specializzato di prototipi e serie pilota, FIT AG offre un ampio portafoglio di soluzioni AM con brevi tempi di esecuzione, così come soluzioni software e hardware. Aziende nazionali ed internazionali si affidano a FIT AG per fornire con maggiore efficienza e velocità componenti destinati all’AM. A sua volta, FIT AG si basa sulle soluzioni di stampa 3D di EOS per soddisfare la richiesta, in continua crescita, di prodotti di alta qualità. Un’ottima strategia, visto che EOS è tra i migliori fornitori al mondo nel settore della stampa 3D industriale di metalli e polimeri.

EOS M 400-4

Integrazione senza interruzioni nella produzione industriale
I nuovi sistemi EOS M 400-4 sono dotati di quattro laser per garantire maggiore produttività ed eccellente qualità. Allo stesso tempo, le funzionalità del sistema, una piattaforma di costruzione particolarmente grande di 400 x 400 x 400 mm, rendono l’EOS M 400-4 la macchina ideale per la produzione di componenti metallici di alta qualità su scala industriale. Con queste cinque nuove soluzioni, FIT AG sta cercando di aumentare il numero di materiali realizzati “in-house” e quindi aumentare la sua capacità di produzione complessiva. FIT AG intende inoltre automatizzare i suoi processi e quindi guidare su larga scala il futuro dell’industria pensata per l’AM.

Azienda AM di FIT AG

Basandosi su numerose esperienze raccolte nel corso dei decenni, nell’aprile del 2016, FIT AG ha iniziato a lavorare alla prima azienda appositamente realizzata per Additive Fabbricazione la fabbrica di FIT – dove già distribuisce diversi sistemi EOS. Entro la fine del 2017, la FIT AG prevede di creare un’altra azienda AM, dove saranno installati i cinque nuovi sistemi EOS M 400-4.

Carl Fruth, CEO di FIT AG spiega: “ La nuova generazione di soluzioni EOS ci ha convinto non solo per l’eccezionale qualità dei componenti, ma soprattutto per le sue interfacce che ci permettono di integrare perfettamente le macchine con il nostro concetto di garanzia della qualità – un ulteriore passo avanti verso la realizzazione dell’industria AM”. E continua:” È nostro chiaro obiettivo quello di fornire ai clienti componenti di qualità, provenienti da un’unica fonte. Noi intendiamo raggiungere questo obiettivo scegliendo EOS come partner e fornitore a lungo termine”.

Adrian Keppler, CEO di EOS GmbH, dichiara: “Sono lieto che oltre 20 anni di efficace collaborazione tra EOS e FIT AG nel settore dell’Additive Manufacturing di polimeri, sia ora estesa ai componenti in metallo. Carl Fruth di FIT AG è uno dei più esperti pionieri nel campo della stampa 3D. Siamo quindi orgogliosi che abbia scelto EOS per le sue soluzioni AM. L’investimento di cinque EOS M 400-4 dimostrano che le nostre soluzioni sono ideali per un’ampia gamma di produzioni AM”.

L’articolo FIT AG sceglie le soluzioni EOS per l’AM sembra essere il primo su Stampi.

Source: Stampi
FIT AG sceglie le soluzioni EOS per l’AM

Condividi: