Randstad alla ricerca del migliore tornitore d’Italia

Randstad alla ricerca del migliore tornitore d’Italia

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

Randstad alla ricerca del migliore tornitore d’Italia

Un mese di sfide fra 250 operai di tutta Italia pronti a mettere alla prova le loro competenze teoriche, l’esperienza, le doti di manualità e precisione e la capacità di programmazione di una macchina utensile per eleggere il campione nazionale di tornitura. Parte il CNC Contest – Campionato Tornitori Randstad, il tour in 16 tappe che dal 16 ottobre al 17 novembre attraverserà l’Italia alla ricerca dei più abili giovani programmatori di macchine utensili di ogni territorio. Un’iniziativa promossa da Randstad Technical, la specialty dedicata alla ricerca, selezione e gestione delle risorse qualificate in ambito metalmeccanico, metallurgico ed elettrotecnico di Randstad, secondo operatore mondiale nei servizi per le risorse umane, in collaborazione con Siemens Italia – partner tecnologico – con il patrocinio di Ucimu, l’associazione dei costruttori italiani di macchine utensili, robot, automazione, e la partecipazione di Cnos-Fap.

Il CNC Contest – Campionato Tornitori Randstad nasce con l’obiettivo di accendere i riflettori su una figura professionale molto richiesta dalle imprese ma altrettanto difficile da reperire sul mercato con adeguate qualifiche ed esperienza, mettendo in contatto domanda e offerta di lavoro tra operai specializzati ed aziende alla ricerca di personale. I migliori tornitori di ogni territorio – selezionati dalle filiali Randstad Technical tra neodiplomati e giovani in cerca di un impiego – si sfideranno in un esercizio di programmazione di una macchina utensile utilizzando tre computer sui quali verrà installato il software di simulazione Siemens. I giovani partecipanti a ogni tappa saranno selezionati al termine di un corso di formazione della durata di 160 ore, che prevede, nella fase conclusiva, una giornata dedicata all’incontro fra i candidati e le imprese locali in cerca di personale, con la formula dello speed date.

Il CNC Contest – Campionato Tornitori 2017 inizia il 16 ottobre con la prima tappa di Mantova per concludersi a Pescara il 17 novembre, passando da Alessandria, Alba (CN), Montichiari (BS), Trento, Vicenza, Udine, Biella, Lecco, Reggio Emilia, Bologna, Forlì, Pesaro, Saronno (VA) e Treviglio (BG). I campioni di ciascuna tappa si qualificheranno per la finale in programma il 23 novembre a Piacenza, presso il Centro Tecnologico Applicativo Siemens (TAC), durante la quale i finalisti abbandoneranno i simulatori per cimentarsi nella lavorazione di un vero pezzo di tornitura e che vedrà la partecipazione, in veste di “madrina”, dell’ex campionessa di pallavolo Maurizia Cacciatori. La prova conclusiva decreterà chi è il miglior tornitore d’Italia 2017.

“Il CNC Contest – Campionato Tornitori, giunto alla terza edizione, è un’iniziativa nata aiutare le imprese dei distretti metalmeccanici a trovare candidati con il giusto mix di competenze ed esperienza – spiega Donato Vece, Project Manager di Randstad Technical -. L’obiettivo è valorizzare il profilo professionale del tornitore, una figura ricercata che offre ottime prospettive di carriera, ma necessita di una elevata specializzazione. Inoltre, la manifestazione è un’ottima vetrina per i giovani operai, che hanno la possibilità di acquisire le competenze richieste dal mercato e ritagliarsi il loro spazio nel mondo del lavoro. Il 75% dei partecipanti all’edizione dello scorso anno, infatti, ha trovato un impiego”.

Le tappe del CNC Contest – Campionato Tornitori 2017:
16 ottobre – Mantova
18 ottobre – Alessandria
19 ottobre – Alba (CN)
23 ottobre – Montichiari (BS)
25 ottobre – Trento
26 ottobre – Vicenza
27 ottobre – Udine
30 ottobre – Biella
31 ottobre – Lecco
7 novembre – Reggio Emilia
8 novembre – Bologna
9 novembre – Forlì
10 novembre – Pesaro (PU)
14 novembre – Saronno (VA)
15 novembre – Treviglio (BG)
17 novembre – Pescara
23 novembre – Finale nazionale c/o Centro Tecnologico Siemens di Piacenza (Tac)

Source: Meccanica e Automazione
Randstad alla ricerca del migliore tornitore d’Italia

Condividi: