Leister vince il German Design Award 2017

Leister vince il German Design Award 2017

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

Leister vince il German Design Award 2017

Da sempre Leister, multinazionale svizzera leader nella produzione di soluzioni per la saldatura della plastica e il calore di processo, presta una notevole attenzione anche all’aspetto esteriore dei propri prodotti. Alla base delle soluzioni Leister ci sono tecnologie all’avanguardia, funzionalità, ergonomia e semplicità d’uso per soddisfare i bisogni dei clienti. I risultati di questo lavoro di ricerca sono stati ottimi: a confermarlo sono state diverse fonti esterne, che hanno conferito una valenza oggettiva alla legittima soddisfazione provata dall’azienda nel creare queste soluzioni.

German Design Award 2017. A coronare l’anno di successi per Leister sono arrivati i premi al German Design Award 2017, conferito ogni anno a prodotti che si distinguono per l’innovatività della progettazione. Tre soluzioni Leister hanno infatti ottenuto la Menzione Speciale per l’eccellente qualità del design: SEAMTEK 900 AT per la categoria Industria, e MINIFLOOR e GEOSTAR nella categoria Officina e Attrezzature. Vincere sette premi internazionali in un anno non è una coincidenza o un colpo di fortuna: è il risultato di una strategia perseguita con costanza e determinazione. Per Leister la progettazione non è una mera questione di stile, ma un continuo adattamento dei prodotti alle esigenze degli utenti. Queste possono essere complesse, soprattutto nell’industria. Pur essendo esteticamente gradevoli, i prodotti Leister non sono fatti per essere esposti: devono funzionare ed essere sempre affidabili, anche in condizioni di lavoro difficili. Non c’è spazio per i fronzoli: i prodotti Leister sono il risultato di una ricerca ottimale in termini di ergonomia, tecnologia, qualità e convenienza.

TRIAC AT. Fra i prodotti che negli ultimi anni si sono meritati l’attenzione di una giuria di qualità ricordiamo TRIAC AT, saldatrice manuale ad aria calda leggera e versatile, che già nel 2012 ha ricevuto il “Red Dot Design Award”. In quell’anno TRIAC si è trovata a competere per l’attenzione dei giudici con 4515 prodotti in 19 sezioni, aggiudicandosi alla fine la menzione d’onore Red Dot nella sezione “Industria e artigianato”. Il premio è stato conferito da una giuria internazionale con 30 membri che hanno esaminato, testato e valutato ogni prodotto sulla base di criteri quali la creatività, la funzionalità, l’intuitività di utilizzo e la compatibilità con l’ambiente, riconoscendo queste qualità al design di TRIAC AT.
Il premio a TRIAC AT ha ribadito la validità di un modello già molto apprezzato dagli utenti per le sue caratteristiche funzionali, come il display elettronico di facile lettura e la gestione ad “anello chiuso” di temperatura e portata d’aria. Grazie al display l’operatore può leggere in qualsiasi momento il valore della temperatura dell’aria a cui l’apparecchio sta lavorando, evitando errori dovuti a impostazioni non corrette dei parametri di saldatura. La gestione ad “anello chiuso” consente un rispetto rigoroso dei parametri impostati, azzerando l’effetto di condizioni ambientali che cambiano nel corso della giornata ed entro certi limiti anche di fluttuazioni nell’alimentazione elettrica (cadute di tensione in cantiere).

Good Design Award. Alla fine del 2016 sono stati assegnati i Good Design™ Award dal Chicago Athenaeum Museum of Architecture and Design.  Il premio 2016, per la categoria  Attrezzature, è andato a quattro prodotti Leister: SEAMTEK 900 AT, MINIFLOOR, GEOSTAR e UNIROOF.

Seamtek 900 Leister
Seamtek 900

SEAMTEK 900, saldatrice automatica per tessuti tecnici e industriali, è la macchina ideale per eseguire saldature 3D o su superfici curve, per orlare o nastrare. Configurabile in base a numerosi parametri quali la pressione, il volume dell’aria, la velocità, consente di saldare e orlare alla perfezione praticamente tutti i tipi di tessuti termoplastici. Con il sistema di controllo integrato è possibile verificare costantemente tutti i parametri, memorizzarli ed accedervi con un’interfaccia utente chiara e intuitiva: aspetti che collocano la saldatrice SEAMTEK a pieno titolo fra gli utensili dell’era digitale.

 

MINIFLOOR è un’unità motrice in grado di trasformare la saldatrice manuale TRIAC in uno strumento semi-automatico per saldare pavimenti resilienti nel giro di pochi secondi. La flessibilità estrema di questo strumento permette di raddoppiare la velocità di saldatura migliorandone al contempo la qualità: con MINIFLOOR si può saldare da una parete all’altra senza necessità di ritocchi manuali, nemmeno in prossimità delle pareti . Stabile e precisa, con i suoi 5,3 kg di peso, MINIFLOOR è anche maneggevole e facile da trasportare.

GEOSTAR, saldatrice automatica a cuneo caldo per la saldatura di manti impermeabilizzanti sintetici, ha una struttura in alluminio robusta e leggera. Il cuneo permette alle membrane di scivolare con agio attraverso la macchina ed è stato progettato per consentirne la sostituzione in meno di un minuto, massimizzando così l’operatività della macchina. L’innovativo sistema di controllo elettronico eDrive permette il monitoraggio continuo dei parametri di saldatura e della tensione di alimentazione; inoltre il sistema di qualità Leister (LQS) permette la registrazione dei parametri di saldatura e dei dati di posizione rilevati mediante GPS, e la loro condivisione tramite APP con fino a 50 strumenti smart. La memoria interna da 4GB previene la perdita di dati. Anche le caratteristiche ergonomiche di GEOSTAR sono notevoli: la particolare forma dell’impugnatura consente alla macchina di assumere tre diverse posizioni stabili, per facilitare le operazioni di trasporto, stazionamento e manutenzione.

UNIROOF
UNIROOF

UNIROOF è una saldatrice automatica per impermeabilizzazione di coperture dalla struttura ultracompatta e con un asse di trasporto mobile, che permette l’utilizzo anche in spazi ristretti, ad esempio, vicino o addirittura sopra ai parapetti. La pressione di contatto e la velocità di saldatura sono notevolmente superiori a quelle offerte da altri prodotti simili, e rispetto ad altre saldatrici per copertura con i suoi 17,5 kg di peso è molto maneggevole e facile da trasportare. UNIROOF è disponibile nella versione AT con display digitale e controllo ad anello chiuso dei parametri di
saldatura e nella più economica versione ST, caratterizzata da gestione dei parametri di saldatura tramite potenziometri.

Il successo dei prodotti e i premi ricevuti confermano la validità di questa strategia e dimostrano che le giurie di qualità, ma soprattutto i clienti, sanno apprezzare i vantaggi che questa combinazione di elementi può offrire.

Source: Meccanica e Automazione
Leister vince il German Design Award 2017

Condividi: