Interroll chiude l’esercizio fiscale 2016 con risultati record

Interroll chiude l’esercizio fiscale 2016 con risultati record

EuroLamec No Comment
Eurolamec News

Interroll chiude l’esercizio fiscale 2016 con risultati record

Interroll ha proseguito con successo la propria strategia di crescita e ha raggiunto risultati record nel 2016. I 405,2 milioni di franchi svizzeri di ordinato nel 2016 hanno superato del 5,2% l’ordinato dell’anno precedente (+ 4,4% in valuta locale), stabilendo il più alto ordinato nella storia della società. Questo risultato è stato sostenuto da costanti attività di prodotto e da progetti insieme a system integrator principalmente nelle aree dell’e-commerce e dell’aeroportuale. Il fatturato consolidato, anche questo un risultato record, è aumentato del 11,3% in valuta di bilancio a 401,5 milioni di franchi svizzeri (+10,4% in valuta locale). Tutte le regioni e gruppi di prodotti hanno contribuito a questa crescita, anche se in misura diversa. L’integrazione dei rami d’azienda acquisiti nel dicembre 2016 dalla Ortner GmbH di Kronau, Germania, ha contribuito alla crescita per lo 0,1%.

L’andamento per prodotti

Interroll ha prodotto nell’esercizio 2016 volumi record di rulli trasportatori e RollerDrives. Il buon andamento della divisione “Rollers” si riflette nel 2016 sia nel fatturato sia nell’ordinato. Il fatturato consolidato della divisone, CHF 93,5 milioni (2015: CHF 93,4 milioni), e l’ordinato, CHF 93,7 milioni (2015: CHF 91,9 milioni), sono leggermente superiori ai livelli record dell’anno precedente. Le vendite dell’area “Drives” (motori e azionamenti per sistemi di trasporto) ammontano a CHF 123,6 milioni in totale, con un incremento del 12,1% rispetto all’anno precedente (CHF 110,3 milioni). L’ordinato consolidato è salito a CHF 124,4 milioni, rispetto ai CHF 111,5 milioni dell’anno precedente. La forte domanda di RollerDrives, rulli trasportatori motorizzati, ha reso necessario un aumento della capacità produttiva del sito di Wermelskirchen in Germania, dove Interroll sta investendo un totale di 8 milioni di Euro nel 2016 e 2017. L’area “Pallet & Carton Flow” offre prodotti e soluzioni per pallet, imballaggi e pacchi in base al principio FIFO (First In, First Out) o LIFO (Last In, First Out). Alla fine dell’esercizio 2016, Interroll ha aumentato le vendite consolidate in questa area di prodotti del 27,5% a CHF 63,5 milioni (a.p. CHF 49,8 milioni). L’ordinato consolidato è sceso leggermente a CHF 61,1 milioni (ap: CHF 61,4 milioni). Nel corso dell’esercizio 2016, l’area prodotti “Conveyors e Sorter” ha generato un fatturato consolidato di CHF 120,9 milioni segnando un + 12,8% rispetto ai CHF 107,2 milioni del precedente esercizio. L’ordinato è aumentato del 4,8% a CHF 126,0 milioni, rispetto a CHF 120,2 milioni dell’anno precedente. Dopo il successo dell’introduzione in Europa ed in Asia della piattaforma modulare per trasportatori (MCP) la stessa è stata introdotta, nella primavera del 2016, nei mercati del Nord e Sud America. Interroll ha inoltre proseguito la propria strategia di produzione in prossimità di mercato con l’acquisizione delle attività, dei dipendenti e del sito produttivo in Germania della Ortner GmbH di Kronau specializzata nella sagomatura di lamiera e rivestimento. Questo nuovo sito del Gruppo, situato vicino all’esistente impianto a Sinsheim, sarà ampliato a diventare il Centro di Competenza Regionale per curve a nastro in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA).

Aree geografiche

La positiva crescita registrata lo scorso anno nella «regione EMEA» è proseguita nel 2016. L’ordinato è aumentato del 10,5%, raggiungendo un totale di CHF 244,0 milioni (ap: CHF 220,9 milioni). Le vendite hanno registrato CHF 245,4 milioni, il 14,5% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente (CHF 214,3 milioni). Tutti i mercati europei si sono sviluppati positivamente. Prestazioni significativamente più alte sono state raggiunte in Italia e in Spagna, nonostante la locale situazione economica particolarmente complessa, così come anche in Germania, Francia e Scandinavia. Da quest’anno, Interroll si è concentrata sul settore Tire & Automotive. Un team internazionale di key account è stato creato per servire clienti europei e mondiali e per aprire, allo stesso tempo, nuovi mercati. Grande interesse è stato mostrato nell’iniziativa di Interroll e l’andamento del business nel primo esercizio è stata molto positiva. Nelle Americhe, nell’esercizio 2016, sono state mantenute le posizioni di mercato fortemente aumentate nei due anni precedenti. Le vendite hanno raggiunto i CHF 99,9 milioni, circa 2,3% superiori rispetto all’anno precedente (CHF 97,6 milioni). L’ordinato è sceso solo leggermente dell’1,2% rispetto ai CHF 107,2 milioni dell’anno precedente a CHF 105,9 milioni. La domanda resta alta nel mercato nordamericano nelle aree dell’e-commerce, food e centri di distribuzione. Nell’esercizio in esame, Interroll ha fronteggiato le forti dinamiche di crescita in America Centrale, aprendo una sede commerciale e di servizio a Città del Messico. Da qui, Interroll intende sviluppare ulteriormente il mercato del Messico, nonché dei Paesi vicini, che stanno crescendo in modo dinamico grazie all’ e-commerce, l’alimentare e l’industria automobilistica. Le vendite nell’area Asia-Pacifico ammontano a CHF 56,1 milioni, con un incremento del 15,0% rispetto all’anno precedente (CHF 48,8 milioni). L’ordinato ha subito una contrazione del 2,9% rispetto ai CHF 57,0 milioni dell’anno precedente e ha raggiunto un totale di CHF 55,3 milioni. I risultati dello scorso esercizio includevano un grande progetto “Pallet & Carton Flow” in Corea, fatturato nell’anno di riferimento. Verso la fine del 2016, per la prima volta nella storia di Interroll, si è registrato l’ordine per un grande progetto di stoccaggio dinamico nelle Filippine per un valore di oltre CHF 4 milioni, a seguito di un intenso lavoro preparatorio e di test.

Innovazione

L’introduzione globale dell’innovativo MSC 50 ha avuto, nell’esercizio, un particolare successo. Questo regolatore di velocità puramente meccanico assicura una velocità controllata su pendenze con pesi trasportati tra i 0,5 kg e i 35 kg. Il mercato ha accolto con entusiasmo l’innovazione targata Interroll. Interroll equipaggia i finelinea con l’MSC50 e lo integra anche nella propria MCP.

L’articolo Interroll chiude l’esercizio fiscale 2016 con risultati record sembra essere il primo su Il Progettista Industriale.

Source: Attualita
Interroll chiude l’esercizio fiscale 2016 con risultati record

Condividi: